HAPPY BIRTHDAY, STEVEN!!!!!

Oggi il magico Spielberg (“il monte del gioco”) compie 74 anni.

Ho già usato tutte le parole elogiative dello Zingarelli per dire quanto ammiro i suoi film: da DUEL a LINCOLN, passando per INCONTRI RAVVICINATI DEL 3° TIPO, ET, IL COLORE VIOLA, L’IMPERO DEL SOLE, SCHINDLER’S LIST, AMISTAD e via andare.

Voglio perciò andare alla ricerca dei passi falsi di SS (è impossibile che non sbagli mai)

Se chiedete a un americano (specialmente se vota Trump) vi dirà che passo falsissimo è stato 1941-ALLARME A HOLLYWOOD. Difatti gli incassi negli States furono miserelli.
1941Spielberg venne condannato per leso patriottismo e violazione di tabù: gli yankee fanno la figura dei fessacchiotti e chi alla fine ne esce meglio sono proprio i marinai giapponesi.

Ma a me 1941 è piaciuto moltissimo. Per cui la ricerca del passofalso mi guida verso INDIANA JONES E IL REGNO DEL TESCHIOecc

Premesso che tutto il filone indianagionesco mi è sempre sembrato sopravvalutato (prima o poi spiegherò il perché) il 4° episodio della saga è veramente fiacco. L’eroe col solito cappello e la solita frusta ormai non ci crede neanche lui e la storia è prevedibile come la colomba a Pasqua.

Bisogna essere preadolescenti per ammirare questo fritto misto di alieni, comunisti, formiconi e scorpioni. Io purtroppo non ho più dodici anni e quindi non riesco ad ammirarlo.

E non oso immaginare cosa sarà il prossimo episodio. Forse chiederanno a Indy di trovare una merendina a base di Nutella tra le rovine di Troia?

Published in: on dicembre 18, 2020 at 1:00 PM  Comments (10)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2020/12/18/da-evitare-con-cura/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. La Nutella sarebbe un miglioramento rispetto al quarto capitolo della saga di Indy, che comunque vorrei ricordare al mondo che non esiste. È una trilogia!

    Piace a 1 persona

  2. Pensa che io invece vado pazzo per “1941” secondo me John Landis (che era sul set del film) ha imparato qualcosa da Spielberg, ho scritto di questo film dalle mie parti, anche se so che ha pochi estimatori a partire dal suo regista. In ogni caso tanti auguri Steven! 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

    • Nel maggio 1980 ero a Columbia (Missouri) ospite dell’università; quando volevo far arrabbiare gli indigeni dicevo che 1941 era un vero spasso per me.

      "Mi piace"

  3. […] poi ci sono tanti altri blog che leggo, da Il blog di Tony a Un paio di uova fritte, Omniverso, Delirium corner e Blubabbler, e svariati altri che non ho inserito in questo post solo […]

    "Mi piace"

  4. Un regista che mi ha sempre incantato in gran parte dei suoi film, capace di riuscire a parlare al grande pubblico con maestria e di tirare fuori dei veri e propri capolavori.

    Piace a 1 persona

  5. (rispondendo a The Butcher)
    Scusato. Anch’io sbadagro spesso.

    "Mi piace"

  6. Dunque vediamo un po’: ho visto il delizioso “ET”, Qualche Indiana Jones (non ricordo quale) che mi è piaciuto, “Incontri ravvicinati…”, “Schindler’s list”, e basta. Tutto sommato un grande regista. Gli auguro ogni bene.

    Piace a 1 persona

    • ET è veramente delizioso.
      Ma devo confessare che quando mi sono accorto che era il 18 dicembre il primo titolo a balenare nella memoria è stato 1941.
      Spielberg è stato coraggiosissimo a sfrugugliare la retorica dei suoi connazionali

      "Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: