Che ci faccio io nei blog di Cannibal Kid e di Mr. James Ford?

Come sapete (basta vedere la serie dei MEN IN BLACK) gli alieni vivono in mezzo a noi e influenzano da tempo il nostro modo di vivere.
alien
Uno di loro, chiamato Zucchenberg, ha trovato il modo di sapere tutto dei nostri desideri più intimi tramite un giochino chiamato Facebuk.

Ora però è stato smascherato.

Altri due, citati nel titolo, agiscono indisturbati nella valpadana tra il Monferrato e il Lodigiano. Diversamente dal Zukkenberg sopra citato sono troppo furbi per farsi notare… navigano sottacqua come si dice.

Insomma è andata così. Mi hanno incontrato in una taverna del porto vecchio, mi hanno offerto da bere (come si fa a rifiutare un bicchiere in compagnia?) e mi hanno chiesto di scrivere alcune recensioni. Per i film che escono oggi.

Ero troppo sbronzo per capire che mi stavano fregando. Perciò oggi ritrovo la mia anima messa a nudo nei loro blog: Pensieri Cannibali e White Russian

E non posso neanche negare di aver parlato con loro. Se lo facessi incorrerei nelle loro atroci rappresaglie, tipo restare chiuso in ascensore con Mattarella, Salvini e Di Maio.

Annunci
Published in: on aprile 5, 2018 at 4:05 pm  Comments (4)  
Tags: ,

Se dieci anni vi sembran pochi…

Ho cominciato nel 2008. Non so se continuerò per altri 10 anni.
bol
Però m’è venuta voglia, da quel vanesio che sono, di ripubblicare qualcuno dei miei post vintage. Rendendo omaggio a chi mi commentava in quegli anni.

Purtroppo qualcuno di loro è passato a miglior vita (unodicinque) e altri hanno smesso di bloggare (in ordine alfabetico, Allemanda da Bolzano, Armakuni, baronerosso, cinemaleo, goshto, Lario3, lavinia, lettere a Pericle, lilian, sailor moon).

Ieri ho pescato una cazzata del 2014.

Domani tocca alla ballata di Eulalia Torricelli di Forlì (tra la classe dei Feudatari e il fascismo). Dopodomani tirerò in ballo la rivoluzione sessuale di Mogol&Battisti.
folp

 

29 aprile 2010

11 maggio 2010

9 luglio 2010

10 luglio 2010

30 novem 2010

1 april 2011  

6 luglio 2011

19 maggio 2011

20 luglio 2011

8 genn 2012

 

 

Published in: on aprile 4, 2018 at 10:19 am  Comments (4)  

TEST: oggi è una giornata sfigata?

(ripubblico un post di qualche anno fa – si avvicina il decimo anniversario di UN PAIO DI UOVA FRITTE e, invece delle solite candeline, accendo qualche pagina vintage)

  1. Svegliandovi questa mattina avete scoperto che un Tyrannosaurus Rex ha cagato sulla vostra auto in cortile? (quanto puzza la merda del Tirannocoso…)
  2. La zia moribonda e stramiliardaria (di cui siete unici eredi) è guarita improvvisamente? (questa sì che è mala sanità!)
  3. Ieri avevate scommesso 50mila euro sulla Juve vincente a Genova?
  4. Avete ricevuto una comunicazione del Comune di Roma, notificante che l’auto di un vostro antenato parcheggiata in Piazza Venezia la mattina del 10 giugno 1940 è stata rimossa dai vigili? (indovinate per quale motivo? comunque la multa, compresi gli interessi maturati, è di 95.729,11 euro)

Se non è successo, in fondo in fondo la vostra giornata non è poi tanto brutta!

SORRIDETE!!!!!!!
smil

Published in: on aprile 3, 2018 at 6:11 am  Comments (13)  
Tags: , ,

Auguro un felice 2018 a tutte le blogger e a tutti i blogger e soprattutto a…

Wu Gan, blogger cinese, è stato condannato a 8 anni di carcere (scusate se è poco) e alla pena supplementare di 5 anni di privazione dei diritto politici (che da quelle parti non sono poi tanti).

Quale imperdonabile delitto ha commesso?

Ha osato criticare il buon governo della Repubblica Popolare (Marx, smettila di agitarti nella tomba: ormai non puoi farci più niente!!!)

Qui non siamo nel paradiso terrestre. Però almeno possiamo scrivere che Renzi è un cialtrone, che Di Maio è un pericoloso demagogo e Mattarella fa morire dal sonno. In Cina ci vuole un bel coraggio a uscire dal coro.
wu
Perciò BUON ANNO a Wu e a tutti quelli che pensano con la propria testa.

Auguro buon anno anche all’ignoto grafomane che da tempo imbratta i muri del mio quartiere (me ne sono occupato a ottobre)

Volete un saggio del livello letterario di questo fessacchiott di questo filosofo murale? Copio una sua scritta, leggibile al numero 61 di via Andrea Costa.

Figlio di puttana chi cancella – un amico di Igor

Pare che “Igor”, informato della cosa nel carcere spagnolo dove trascorrerà (credo) il resto della sua vita, abbia commentato così Amico di chi? ma chi ti conosce? se riesco a evadere vengo a Bologna e ti faccio un buco nella testa, stronzo!

Published in: on dicembre 30, 2017 at 3:51 pm  Comments (3)  

preparando il presepio (con i Carabinieri)

Gesù, Maria, Giuseppe, l’asino e il bue: il quintetto base.
quintett
In panchina ci sono i magi, gente tosta che nei tiri da 3 fa autentiche magie.

E ci sono i pastori. Quando difendono a zona non ce n’è per nessuno.

Ma il quintetto base resta quello; non si cambia.

Attenzione! Noterete nel presepio alcuni Carabinieri (mimetizzati in una piantagione di canapa) alla ricerca di “Igor il russo”. Sarà bene avvisarli che Igor è stato già arrestato.
canapa

E ancora BUON NATALE A TUTTI

Published in: on dicembre 22, 2017 at 12:22 am  Comments (4)  
Tags: , , , ,

alcune domande totalmente inutili (infatti non cercano risposte)

Dovete sapere che ogni tanto partono nella blogsfera quelle “catene di santantonio”, tipo Liebster Award, in cui qualcuno ti nomina e allora tu devi trovare altri bloggers da premiare e proporre altre domande…

Ah, lo sapevate già? OK.
pap

Negli ultimi anni sono stato raggiunto da diverse premiazioni, ma sono diventato troppo PIGRO per rispondere alle domande e, soprattutto, per formularne altre di senso compiuto.

Ringrazio comunque tutte/i quelle/i che mi hanno nominato. In particolare Mandorla, che mi ha definito “sapiente e leggero” (WOW).

E, non potendo proporre domande sensate, ne propongo di insensate; potete utilizzarle anche voi, non essendoci copyright per le minchiat per le baggianate.

  • meglio il latte a cose fatte o un pazzo in un palazzo?
  • meglio una salmona in una barona o un ormone sul sabbione?
  • meglio un Romeno in treno, Tiziano in aeroplano, Pierino in motorino o Carlotta in biciclotta?
  • meglio Nietzsche (che proclama la morte di Dio) o la Adelscott (che ne attesta l’esistenza)?
  • se Sorrentino va a Sorrento, chi va a Creta?
  • se nella pancia del lupo c’è campo Cappuccetto Rosso può fare una donazione a Telethon?
  • se a Parigi Petrarca dice la verità a Bonn Dante mente? (no, questa è troppo da scuola elementare; cancellate questa domanda)
  • vi fa più ridere l’idea di Grillo incoronato Papa o di Trump eletto Presidente? (ah, Trump è stato eletto veramente? cancellate anche questa)
  • se Lucio e Decio lisciano gatti felici, Ciaùla (personaggio di Pirandello) cosa gli fa? (lo so, l’accento non va sulla U ma sulla prima A; esigenza di rima…)
  • il PID è un pidocchio privato di un occhio?
  • elencate i più famosi cani (nel senso di quadrupedi) della storia del cinema.

ATTENZIONE!!!!!!! L’argomento CANI NEL CINEMA merita un post intero (l’avevo promesso tempo fa). Lo scriverò presto.

Published in: on aprile 22, 2017 at 12:46 pm  Comments (4)  
Tags: , , , , ,

DONATE SANGUE!!!

Dopo i 70 anni il mio sangue non serve più. Perciò, in questi momenti di emergenza (dovuta all’influenza e al maltempo), posso solo invitare chi mi legge a diffondere l’appello delle autorità mediche.

SERVE SANGUE, dalla Liguria in giù.

Non date retta a qualche fesso (ce ne sono tanti, purtroppo) che diffonde la panzana “donare sangue fa male”. Per riprendersi dalla momentanea mancanza di sangue basta una bistecca e un quarto di vino.
sangue

Published in: on gennaio 14, 2017 at 6:36 pm  Comments (1)  
Tags: ,

al casello di Castello – dramma in due atti

Atto primo.

Eravamo partiti da Broni (Pavia) e avevamo imboccato l’autostrada alle 14.41 (ho le prove, vostro onore) dirigendoci verso est.

Arriviamo al casello successivo. Castel San Giovanni (Piacenza).
caste
Al casello si paga senza operatore umano. Tutto automatico: metti dentro il biglietto, paghi e te ne vai. Ma il Fato era in agguato.

Arrivati davanti alla Macchina ci accorgiamo che non si trova il biglietto. “Dov’è? Non l’avevi tu? “No, l’avevi tu!” Insomma un casino.

Non possiamo neppure fare retromarcia perché alle nostre spalle c’è già una fila.

La voce vellutata della Macchina continua a ripetere “Inserire il biglietto… Inserire il biglietto…” La fila si allunga. Percepisco il loro crescente incazzarsi.

A questo punto la Macchina non parla più. Subentra la voce, quasi militaresca, di una donna “Se non trova il biglietto dovrò addebitare la tariffa di massima percorrenza! E’ la legge!”

La legge va rispettata. Infilo nella Macchina due banconote per un totale di 70 euri, prendo il resto e oltrepasso il casello.

Fine del primo atto.
strada
Atto secondo.

Pochi secondi dopo la mia dolce Paola trova il biglietto.

Fermo l’auto e raggiungo a piedi l’ufficio dei Controllori della Macchina.

Non mi trovo però di fronte a una donna. C’è invece un impiegato della Società Autostrade. Mi spiega che hanno dovuto prendere questi provvedimenti per scoraggiare i furbetti, che magari sono partiti da Bari o da Trieste e dicono di essere entrati nell’autostrada a Broni (il pedaggio da Broni è di 1,30).

“Ma adesso ho trovato il biglietto…”

“Mi dispiace, ma non posso farci niente. Noi non possiamo restituire denaro in qualsiasi forma…”

Mi dà dei moduli in cui attesterò, in forma di autocertificazione, il mio nome cognome targa del veicolo codice fiscale segno zodiacale ecc.

Lo invierò via fax al numero 011.91415313, dove (spero) accoglieranno la mia richiesta di rimborso, calcolando la differenza tra 67,50 e 1,30 euro.

L’importante è la salute. Amen.

Published in: on ottobre 30, 2016 at 1:27 pm  Comments (4)  
Tags: , ,

i Carabinieri dello Zodiaco

zodiac
Atto primo scena prima.

il brigadiere Andromeda convoca l’appuntato Cristal e gli mostra due cucchiaini da caffè; -Appuntato, lo sa che questi sono 2 pesci? Se li guarda bene, vedrà che sono I-DENTICI-

Cristal guarda bene, riflette a lungo sulla parola “identici” e ride.

Atto primo scena seconda.

Cristal incontra il maresciallo Pegaso e gli mostra i cucchiaini: -Maresciallo, lo sa che questi sono due pesci? Se li guarda bene, vedrà che sono U-GUALI-
zod

Published in: on gennaio 10, 2015 at 10:51 am  Comments (1)  
Tags:

Je suis Charlie

Vive la liberté!!!!!!!!
je

Published in: on gennaio 8, 2015 at 10:42 am  Comments (2)  
Tags: ,