Due o tre cose che non sapete su ASSASSINIO SULL’ORIENT-EXPRESS… ah, non ve ne frega niente di saperle?

Oggi parte sugli schermi italieschi un treno internazionale.
orient

Di sicuro non me lo perdo. Soprattutto per confrontarlo con la versione del 1974 (diretta da Sidney Lumet)
murder

In attesa della futura recensione per ora lasciatemi dire che:

  • Agatha Christie era pessimista sulla natura umana: non condivideva la teoria (molto americana) che divide nettamente tra “buoni e cattivi”; ci sono i meno cattivi, i più cattivi e i cattivissimi (concetto ben evidenziato in TEN LITTLE NIGGERS);
  • zia Agatha sapeva che tutti siamo capaci di qualsiasi delitto, se le circostanze spingono in una certa direzione
  • l’intreccio dell’omicidio su rotaia è deliziosamente surreale (i vendicatori di Daisy girano il mondo inseguendo Ratchett, e quando hanno finalmente organizzato tutto appare un ficcanaso belga…)
  • lo sapete che l’ispirazione venne dal rapimento (e uccisione) del piccolo Charles Lindbergh? Beh, lo sanno tutti… Forse non sapete che l’esemplificazione del concetto “facciamo giustizia con le nostre mani” e la simpatia per lo stesso Lindbergh (che ammirava la Germania nazista), nonché alcuni spunti antisemiti nei suoi romanzi procurarono qualche fastidio alla suddetta zia nel 1940
  • ma lei si riabilitò nel 1941 scrivendo N OR M (in italiano, QUINTA COLONNA), un romanzo antitedesco

agat

Annunci
Published in: on novembre 30, 2017 at 7:48 am  Comments (5)  

FAKE NEWS

Le Feiknius sono vietate da subito. Specialisti informatici spunteranno come funghi dopo la pioggia e ci metteranno in guardia sulle bufale elettroniche ecc ecc.

Prima che arrestino anche me pubblico le informazioni segrete di cui sono in possesso.

Da decenni tutta l’umanità è dominata da una cospirazione. Un programma onnipotente che ci fa credere che Elvis Presley è morto (in realtà è tornato nello spazio interstellare da cui proveniva), che gli americani sono sbarcati sulla Luna (in realtà sono i lunari che sono sbarcati qui e si fanno chiamare I JALISSE), che le torri gemelle di NY sono crollate per un attacco terrorista (in realtà è stato Trump a demolirle per incassare l’assicurazione) e che ora ci sono 2 papi (in realtà sono 3: J. Ratziinger, J. Bergoglio e G. D’Alessio).

Chi ha creato tutto ciò?

Lo dico a bassa voce: è stato Beppegrillo!!!!! E lo ha fatto per poter allenare il Milan al posto di Montella!

Adesso non ditemi che non vi siete accorti che Grillo e Gattuso sono la stessa persona!!!!

Li avete mai visti insieme? Avete provato a mettere una parrucca sulla testa di Gattuso? Avete notato che hanno la stessa altezza? Che i cognomi cominciano con la stessa consonante e finiscono con la stessa vocale?
matri

Published in: on novembre 28, 2017 at 10:25 am  Lascia un commento  
Tags: , ,

Quiz cinefilo di fine novembre

Elenco qui 7 attori, di diverso spessore (ma tutti di buon livello).

  1. Philippe Leroy
  2. Alec Guinness
  3. Paolo Stoppa
  4. Anthony Quinn
  5. Rex Harrison
  6. John Goodman
  7. Michel Piccoli

Dopo le immagini rivelerò cosa hanno in comune. Ma credo che ci sarete già arrivati.
leroyale11stoppquinnrexgoodmpiccoli

Difficile? Naaaaa….

Sono attori che hanno interpretato almeno una volta il ruolo di Papa.

Ve lo ricordate Leroy in QUA LA MANO (1980)? Era un papa molto alla mano e batteva a bocce il vetturino Enrico Montesano
mano

Alec Guiness interpretò papa Innocenzo III in FRATELLO SOLE SORELLA LUNA (1972)

Paolo Stoppa è stato Alessandro III in BECKET E IL SUO RE (1964) e Pio VII in IL MARCHESE DEL GRILLO (1981)
pio

Anthony Quinn è stato un immaginario Kiril I, papa russo, in L’UOMO VENUTO DAL KREMLINO (1968)

Rex Harrison è stato Giulio II in IL TORMENTO E L’ESTASI (1965)
harrison

John Goodman è stato Sergio II in LA PAPESSA (2009)

Michel Piccoli è stato il Papa riluttante di HABEMUS PAPAM (2011)
habemu

P.S. Nessun papa (o antipapa) è stato molestato nella stesura di questo post

Published in: on novembre 26, 2017 at 12:26 am  Comments (3)  

Sticazzus (nom. sing.)

Qualche giorno fa mi chiedevo se ci fosse qualcosa di meno interessante…

Allora non mi veniva in mente niente.

Ma oggi posso colmare la lacuna, riportando una notizia che mi interessa infinitamente meno del fiasco azzurro di cui sopra.

Belen Rodriguez a Iannone (complemento di separazione o allontanamento; a o ab + ablativo) separata est!

Non sapete chi è? Poco male: dopo l’immagine vi riassumo il suo curriculum.

Prima, però, declinazione del sostantivo maschile che ho scelto come titolo.

Sticazzus (nominativo)

Sticazzi (genitivo)

Sticazzo (dativo)

Sticazzum (accusativo)

Sticazze! (vocativo)

Sticazzo (ablativo)

Sticazzi (nom plur)

Sticazzorum (gen plur)

Sticazzis (dat plur)

Sticazzos (acc plur)

Sticazzi! (voc plur)

Sticazzis (abl plur)
iann

La Maria Belén Rodriguez Cozzani, mej cognossuda cont el nomm de Belén Rodriguez, l’è ona mudela e subrett argentina.

L’ha taccaa a fà la mudela a dersett agn e in del 2005 la riva in Italia. Dopp vess stada anca presentatris del Festival de Sanremm (insemma al Gianni Morandi e a l’Elisabetta Canalis) la lavora a la Mediaset.

L’è vuna de personalità pussee cognussuu del star system, anca per i sò relazion moros cont el Marco Boriello, el Fabrizio Corona, el Stefano De Martino e via andare…

(fonte: Wikipedia)

 

Published in: on novembre 24, 2017 at 12:15 am  Lascia un commento  

Era una notte buia e tempestosa…

…quando si riunirono, presso la rocchetta Mattei (sull’appennino tosco-emiliano).

Erano in 3

  1. Renzo Mattei, il padrone di casa
  2. Bersano Pierre-Louis, proveniente da Bettola
  3. Old man Romano, sceriffo bolognese
    matt

Sto indagando -cominciò Romano- su un delitto avvenuto nel 2013. E’ stato ucciso il PD…

(gli altri 2 si irrigidirono ma non dissero niente)

… che vinse le elezioni di febbraio e, sulla base del sistema elettorale di allora, si assicurò una larga maggioranza alla Camera e una quasi-maggioranza al Senato. Ora vi domando: chi è stato incaricato di formare il nuovo governo?

(Bersano sospirando alzò la mano)

E chi perse tempo ed energie nel tentare un accordo con quel buffone di Grillo?

(come sopra)

E chi propose allora l’infelice figura di Franko Marini per il Quirinale?

(nuovo sospiro bersaniano)

A quel punto, unicamente per sboccare lo stallo, il sottoscritto accettò di candidarsi alla Presidenza… ma nella votazione decisiva mancarono circa 100 voti. Tu, Renzo, ne sai qualcosa?

No, Sceriffo, non ne so nulla! E se non dico la verità possa un asteroide colpirmi…

SBRAAAAAAANG!!!!!!!!

P. S. nessun asteroide è stato maltrattato nella stesura di questo post.
mott

 

Published in: on novembre 22, 2017 at 8:12 am  Comments (1)  
Tags: , , ,

il “destino” ha preferito Amsterdam a Milano

Quando un uomo col panettone incontra un uomo col cannone quello col panettone è un uomo morto.
volon

Published in: on novembre 21, 2017 at 10:55 am  Lascia un commento  

Come modificare il DNA di Bruce Banner e vivere felici

Mi ha particolarmente colpito quello che hanno fatto in un ospedale di Oakland (California) qualche giorno fa.

Se ho capito bene, a un paziente affetto da una gravissima malattia (la Sindrome di Hunter) è stato modificato un frammento del DNA.

Ci vorranno almeno 3 mesi per sapere se questa operazione salverà la vita di mr. Brain Madeux (44 anni) e se ci saranno effetti collaterali.

Magari diversi da quelli che sono stati osservati in Bruce Banner, che ogni tanto si trasforma in Hulk.

Scherzi a parte, se vorrete seguirmi oltre l’immagine riporterò alcune considerazioni “filosofiche”.
hulk

Qualcuno ha già brontolato che “modificare il DNA umano” può condurre a conseguenze incalcolabili.

Ve lo ricordate GATTACA (film del 1997, diretto da A. Niccol)?

E’ un classico esempio di distopia in cui la manipolazione genetica divide l’umanità in 2 caste ben distinte: i validi (sani belli e intelligenti) e i non validi (destinati alle mansioni più umili).

Qualcosa del genere aveva descritto Aldous Huxley in BRAVE NEW WORLD (1932).

In sintesi, oggi come in passato c’è chi arriccia il naso davanti all’ipotesi di un’umanità geneticamente modificata.

E viene fuori la solfa del “contro-natura”.

Beh, io non ne capisco molto. Ma se la salute di pochi o moltissimi individui viene migliorata modificando il loro DNA non ci vedo niente di male.

E non dimentichiamo che tante cose molto buone che hanno veramente migliorato la qualità della vita (come il vino, il parto cesareo, gli antibiotici e i viaggi spaziali) non esistono in natura.

Published in: on novembre 18, 2017 at 12:40 pm  Comments (2)  

Specchio, specchio che non fai le puzzette… qual è il PEGGIOR film del diciassette?

Prima premessa. Siamo ancora a metà novembre e certamente qualche altra fetecchia prima del 31/12 la vedrò.

Seconda premessa. Mica li vedo tutti i filmi. Ad esempio, mi sono tenuto alla larga da 50 SFUMATURE DI NERO, L’AMORE CRIMINALE, UNDERWORLD-BLOOD WARS e altri obbrobri. Partecipano al titolo di CHIAVICA D’ORO solo quelli che ho visto in sala.

Premesso ciò, voglio candidare TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI.

Direte che contrapporre un film italiesco a quelli stranieri nella categoria fetecchie è un voler vincere facile. Ma vi prego di suggerirmi qualche merda anglo-franco-ispano-nippo-americana e prometto di vederla e contrapporla al “capolavoro” di cui sopra.

Dopo l’immagine riassumerò la storia. Se proprio ci tenete a conoscerla.
terap

Personaggi: ISSA (Ambra Angiolini), ISSO (Pietro Sermonti) e ‘O MALAMENT ‘O TERAPISTA (Sergio Rubini)

Atto primo.

ISSA: -Ahò, ma vaffanculo! Semo amanti da anni, ma sono infelice!

ISSO: -Ahò, ma vaffanculo! M’hai rotto er cazzo!

ISSA: -Ahò, ma vaffanculo! Abbiamo bisogno di una terapia de coppia!

ISSO: -Ahò, a stronza!!! Me l’hai rirotto!!! E’ meglio che scopiamo! E vaffanculo!

ISSA: -Vaffanculo te!

(scopano)

Atto secondo.

‘O TERAPISTA: -A stronzi, se siete qui un motivo ce sarà!”

ISSO: -A terapista, ma vaffanculo!”

ISSA: -Isso, ma quanto sei stronzo!!!

ISSO: -Stronzo a me? Ma vaffanculo pure te!

‘O TERAPISTA: -M’avete rotto il cazzo tutti e due! Annate affanculo!

Atto terzo.

ISSA: -A stronzo! Lo sai che ‘o terapista ha sbroccato? La sua sciacquetta l’ha mollato!!!

ISSO: -Cazzo, che storia! E mo’?

ISSA: -Scopiamo?

(scopano)

Published in: on novembre 16, 2017 at 12:09 am  Comments (5)  

Non me ne può fregare di meno

Ci sono cose che mi interessano meno di quello che fanno quei milionari vestiti d’azzurro?

Forse ci sono, ma non mi vengono in mente.
nazio

Published in: on novembre 14, 2017 at 7:45 am  Comments (3)  

THE PLACE – parte seconda – Sensazionale anticipazione!!! ma non citate la fonte (per motivi che vi saranno subito chiari…)

L’uomo era sempre lì.

Seduto al tavolino in fondo al locale.
pla
Si avvicinò un ultraottantenne con 3 strati di cerone sulla pelle.

“Ecco il mio desiderio: ciulare con energia insauribile! Da troppo tempo devo ricorrere a mezzi meccanici, iniezioni e balle varie… Voglio tornare a quello che ero a vent’anni!!! Vuole in cambio la mia anima?”

“Della tua anima non so che farmene. Non vale niente. Soddisferò il tuo desiderio a questa condizione: dirai al mondo intero che devi tutto agli amici di Marcello, che hai riciclato per decenni i capitali della mafia e che puoi documentare questi traffici in modo incontrovertibile”

“Tutto qui? Lo consideri già fatto!!!”

L’ultraottantenne schizzò fuori dal locale. La sera seguente una conferenza stampa rivelò ogni cosa (c’erano tutti i giornalisti del mondo, da Oprah Winfrey a Platinette, da Mentana a Giletti).

Da allora non se ne seppe più nulla.

I casi sono 2:

  1. gli “amici” non hanno gradito certe affermazioni e gli hanno chiuso la bocca…
  2. il desiderio è stato realizzato e l’ultraottantenne ha lasciato la vita pubblica per dedicarsi ad altre attività (magari restandoci secco)
Published in: on novembre 12, 2017 at 1:31 pm  Lascia un commento