L’INGANNO PERFETTO, un thriller con Helen Mirren e Ian McKellen

Ho amici cinefili che ironizzano spesso sulla mia predilezione per le vegliarde e i vegliardi. Ne cito solo alcune/i, scusandomi per le involontarie omissioni.

  • Christopher Plummer – 90 years old
  • Shirley MacLaine – 85
  • Judy Dench – 85
  • Maggie Smith – quasi 85
  • Dustin Hoffman – 82
  • Morgan Freeman – 82
  • Anthony Hopkins – quasi 82
  • Claudia Cardinale – 81
  • e aggiungo sir Ian Murray “Gandalf” McKellen che con i suoi 80 anni sembra un ragazzino in confronto agli altri.

Premesso ciò, vi voglio parlare di un bel film: THE GOOD LIAR (tradotto nell’italiesco L’INGANNO PERFETTO).
liar
TRAMA ESSENZIALE. Lui la invita a cena e lei ne rimane affascinata. Lei (che si scopre essere ricchissima) lo invita a un viaggio in Europa, partendo da Berlino. “Proprio Berlino? Vabbé…”

Partono insieme, ma si scopre che lui non l’ha raccontata giusta… e neanche lei l’ha raccontata giusta.

Avendo promesso solennemente di non spoilerare più non vi racconto come va a finire. Mi limito a elencare una decina di trame, una sola delle quali è vera.
kellen

    1. Lei è un’aliena, inviata in ricognizione dal pianeta Ilva. Ma il nostro mondo non le piace. “Che fetenzia di posto! Con queste nauseanti foreste, queste orribili colline verdi, senza neanche un lago di metano! Ma forse tra qualche secolo sarà abitabile…”
    2. Lei è la pronipote di Mata Hari, lui è il nipote di James Bond. Ricevono entrambi un whatsapp minaccioso: “Chi fa la spia non è figlio di Maria!”
    3. Lui e lei cenano insieme. “Se avremo dei figli come li chiameremo?” Lei propone i nomi Pelagia e Pammacchio. Lui se ne va senza pagare.
    4. Progettando di realizzare un remake di INDOVINA CHI VIENE A CENA? lui si propone per la parte di K. Hepburn e lei per quella di Spencer Tracy (che ha cambiato sesso). “Nostra figlia verrà a dirci che sposa Raoul Bova…” “Ah, no! Un negr afroamericano passi, ma un italiano NO!
    5. Lui e lei salgono sul palco di un karaoke e si esibiscono in A LITTLE DREAM OF ME. Gli spettatori gli tirano addosso tutte le sedie del locale.
    6. Lui e lei discorrono animatamente di argomenti come “nella mezza stagione non sai mai come vestirti”, “Venezia è bella ma non ci vivrei tutto l’anno” e “le bistecche una volta avevano più sapore”. Lei muore di sbadigli.
    7. Lui, dopo averla fatta bere tutto il bevibile, la chiude in una gabbia con una tigre siberiana. Lei si mangia la tigre con la coda e tutto.
    8. Lei, utilizzando una ciocca di capelli, individua lo stronzo che l’ha stuprata nella Berlino del 1943.
    9. Lei gli racconta di essere vedova di 4 mariti. Lui, poco elegantemente, si tocca gli zebedei.
    10. Lei gli propone di cambiare compagnia telefonica, ma lui le spara in mezzo agli occhi appena sente la parola telefo…

bang

Published in: on dicembre 9, 2019 at 12:20 pm  Comments (3)