UN DELITTO UMANO (novelletta etta etta)

Tiger grugnì. Era un caso difficile. Aveva bisogno di tutti i suoi collaboratori.

Ruggì. -Li voglio tutti qui entro venti minuti!-

-Okay, capo. Non perdere la calma. Saranno qui in un attimo!- aveva risposto Dog che, come sempre, lo accompagnava. Dog era un segugio espertissimo, dal fiuto infallibile.

Non si sbagliava. Monkey, Snake e Jackal arrivarono di corsa e si misero subito a esaminare il cadavere.

Il cranio era stato sfondato da un colpo di incredibile violenza. Ma non era quello il particolare più shoccante. La povera Fox era stata orrendamente scuoiata!

-Mai vista una cosa simile!- borbottò Monkey -Mi chiedo chi possa essere stato…-

-Lo so che vi sembrerà un’ipotesi pazzesca…- sibilò Snake -ma questo può averlo fatto soltanto un uomo!

-Un uomo? -ululò JackalMa non esistono più! Sono estinti da secoli, fortunatamente!!-

A quanto pare qualcuno ne è rimasto!- ringhiò Dog.

Tiger tornò a ruggire. Non era solo la rabbia a dominarlo. Ora aveva paura. Se l’uomo era in circolazione nessuno, proprio nessuno, era sicuro nella giungla.

(nessun umano è stato molestato nella stesura di questo post)

Published in: on aprile 24, 2020 at 7:21 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , , ,