Christopher Plummer

Ha già passato gli 80 anni e ha interpretato tanti ruoli in decine e decine di film.

Qualche volta è stato un nobiluomo fieramente antinazista (TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE 1965), più spesso ha fatto il “cattivo”. Comunque è sempre rigido, militaresco, autoritario.

Plummer è stato

  • Aristotele
  • il duca di Wellington a Waterloo
  • l’imperatore inca Atahualpa
  • re Erode Antipa
  • il feldmaresciallo Rommel
  • un generale Klingon in Star Trek VI Rotta verso l’ignoto (vedi foto)
  • Abraham van Helsing, il nemico dei vampiri
  • l’imperatore Commodo
  • il mago Parnassus (in un film che mi è piaciuto fino a un certo punto)
  • Lev Nikolaevic Tolstoj (in THE LAST STATION: questo sì che mi è piaciuto)
  • ecc ecc ecc
E continua a recitare, inseguendo come il suo omonimo Lee (89enne) un oscar alla carriera. Aspetto di vederlo in PRIEST (uscirà a giugno) dove immagino farà ancora una volta il “cattivo”.
(aggiornamento 2018: dopo PIEST, dove CP è un rigido clerogerarca, abbiamo BEGINNERS

Considerazione assolutamente idiota. Come sono longevi gli attori! Se non muoiono giovani arrivano a tarda età! Fine della considerazione assolutamente idiota.

Published in: on maggio 19, 2011 at 7:45 pm  Comments (1)  
Tags: , , , , , ,