Transformers 5 – Minaccia Multipla

Ho un amico imolese, un po’ matto.

Ha visto TRANSFORMERS4 e me lo ha raccomandato: “E’ così balordo che potrebbe piacerti…”

 “Ma neanche se mi paghi!” (e comunque Giuliano non ha alcuna intenzione di pagarmi)

Però ieri sera ho mangiato pesante (Pizza del Minatore: salame piccante, cipolla, peperoni ecc) e ho sognato l’episodio italiano della transformersaga

TORINO, anni novanta. La FIAT inizia a produrre un veicolo incredibile. Talmente brutto che gli operai si chiedono “Ma questa è un’auto?” “Boh..”

Infatti non erano auto, ma autoboh (transformers brutti ma buoni) che difendevano l’umanità da Megastronz, il robottone cattivo.

Sappiate, se siete mai stati a bordo di una Multipla, che eravate a bordo di un Transformer.

Se non temete di saperne troppo, dopo l’immagine di un autoboh vi rivelerò in che modo Megastronz si sia nascosto e come un eroe italiano ha tentato di distruggerlo.
multi
L’astuto Megastronz si è trasformato in una nave da crociera.

L’eroico capitano Schettino se ne è accorto e ha fatto di tutto per distruggere la nave, cercando di speronare l’isola del Giglio.

Ma Megastronz è rimasto a galla.

Anzi lo hanno rimorchiato fino a Genova. E lì inizierà il prossimo episodio: Transformer contro i camalli.
costa

Published in: on luglio 27, 2014 at 6:17 pm  Comments (8)  
Tags: , , , ,