a quando il VALLO SALVINIANO?

Ho già dato un consiglio a mr. Trump nel post precedente. Gli ho ricordato un episodio dell’Eneide (magari lui la sa a memoria, l’Eneide, ma è talmente occupato che quella storia del cavallo potrebbe averla dimenticata)
tro
Al nostro sTRUMPalato ministro degli interni occorre invece ricordare la geografia del Mediterraneo.

Ecco, Matteo, vieni qui e guarda la mappa. Vedi, in alto c’è il Nord… in basso vivono i terroni i meridionali…

(come? vuoi capire com’è che gli Svizzeri non rotolano giù fino a Reggio Calabria? Beh, c’è una legge della Gravitazione di cui si è occupato Isaac Newton… ma ne parliamo un’altra volta)

Guarda a destra: vedi come le coste italiane dell’Adriatico sono facilmente raggiungibili dai Balcani… come l’Istria è vicina alla riviera romagnola… e la Dalmazia la vedi? ecco, bravo, metti il dito indice sul Montenegro…

Sono vicinissimi alle nostre coste! I migranti possono traversare il mare con barche e barchini, magari con un pedalò!
pedal
Non farti trovare impreparato, Matteo! Corri subito a costruire una serie di baluardi in cemento armato sulle spiagge adriatiche!

L’invasione dei negracci dei migranti potrebbe iniziare da un momento all’altro!!!!

Ti suggerisco di copiare le strutture usate nel 1944. Le trovi alla voce Vallo atlantico di Wikipedia.

(ah, vuoi sapere se nel ’44 il Vallo Atlantico funzionò? beh, veramente no; ma c’è una legge scientifica secondo la quale chi invade da nord a sud vince sempre, mentre i tedeschi difendevano le spiagge a sud della Manica… per forza hanno perso!)
vallnormand

Published in: on luglio 2, 2019 at 10:14 am  Lascia un commento  
Tags: , , ,

L’ESAME SI AVVICINA: di cosa si parlerà e di cosa NON si parlerà

Si affronterà, nello scritto e/o negli orali, l’argomento “L’ITALIA NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE” con contorno di Ungaretti sottaceto, Addio hemingueiano alle armi, Svevo a Trieste e Piave che mormorava.

Ripassate gli appunti e, se vi avanza tempo, leggete il mio post del 24/5.

NON VI CHIEDERANNO, invece, di parlare dei seguenti argomenti:

  • la tragedia dei migranti; è un campo minato che sarebbe meglio evitare; non sai chi c’è in commissione d’esame, magari qualche mattacchione che sostiene che “bisogna aiutarli nei loro paesi…” (sai quegli allegri paesi dove si sparano per le strade e stuprano le tue figlie perché sono cristiane o sciite o sunnite o curde o yazide?)
  • la libertà di satira, con particolare riferimento alla satira sull’Islam e il suo Profeta (sì, la libertà è un valore irrinunciabile; certo, certo; peggio per loro se non sanno stare allo scherzo, solidarietà ai vignettisti francesi… ma anche no)
  • l’EXPO di Milano-Rho, dedicato all’alimentazione; argomento importantissimo, legato ai temi ambientali dello sviluppo sostenibile eccetera eccetera (ma anche qui ci sono molte mine sul percorso: qualche commissario qualunquista tipo “è tutto un magnamagna… màgnano in tanti in queste Esposizioni” può sempre saltar fuori)
Published in: on giugno 14, 2015 at 11:05 am  Lascia un commento  
Tags: , , , , ,