Questo attore, d’ora in poi definito FACCIADIPIETRA, ha una maschera impassibile (ma non è Clint Eastwood) in grado di simulare o dissimulare qualsiasi emozione (ma non è Mario Monti). Questa capacità è utilissima (oltre che al tavolo del poker) per raggiungere alti gradi del mondo politico e militare. Infatti FACCIADIPIETRA è stato sceriffo, colonnello, leader di partito, presidente della repubblica… e anche nelle gerarchie del Paradiso ha occupato un posto molto in alto

PREMESSA Normalmente non mi occupo di sport in questo blog (lo lascio a quell’altro), ma farò un’eccezione per i San Antonio Spurs.

Dopo le immagini, se proprio ci tenete, potrete sapere perché provo simpatia per quella squadra di basket.
sceriffo
Sono lo sceriffo di Nottingham! Attento a te, Kevin Costner!!! 

metatrMetatron mi chiamo, minchia!

E portavoce ufficiale di Dio sono!
alaColonnello Brandon al vostro servizio, Miss Dashwood…

piton
Oggi compito in classe. Non sperate di poter usare i telefonini. Quando ci sono io non funzionano.

presidenteSono Ronald Reagan, il Presidente. Sono fighissimo, non trovate? Accanto a Nancy sono ancora meglio!!!Nancy reagan
Ah, ecco… come dicevo prima mi sono simpatici gli SPURS. Per almeno 3 ragioni:

  1. Sono la squadra preferita dai messicani che vivono nel Texas (i chicànos)
  2. Ci gioca Emanuel Ginòbili (idolo di ogni virtussino)
  3. Ci gioca (dimostrando una gran classe) Marco Belinelli, da San Juan in Persiceto.
Published in: on gennaio 22, 2014 at 12:14 am  Comments (3)  
Tags: , , , ,

TITANIC vs. SCHETTINIC

Da quel romanticone che sono NON HO POTUTO NON RIVEDERE sul grande schermo il plurioscarizzato film di Cameron.

Aggiunge il 3D fascino ulteriore? Direi di no. Era spettacolare prima, è spettacolare dopo. Cambia poco.

Ma, visto che siamo in argomento, propongo ai cinematografari italiani un’ideuzza. 

UN SUPERCOLOSSO IN 3D… non ci sono i soldi? Beh, in 2D e mezzo

TRAMA. Da Capri (è più esotico di Civitavecchia; anche i bovari del Kansas hanno sentito parlare di Capri) parte la crociera inaugurale del supermegatransatlant vabbè, della Costa Concordia.

Al timone, il tronfio comandante Schettinoni (Danny De Vito va bene? Se non ci sono soldi va bene anche Jimmy il Fenomeno) che racconta barzellette truzzejimmy e raccomanda a tutti di non preoccuparsi dell’inquietante assenza di topi a bordo.

Sfiorando la Costa Smeralda (che però non è una nave), mentre una bonazza gli fa un pomp durante un momento romantico Schettinik manda la nave sugli scogli.

“Gli scogli non erano sulla mappa” si difenderà poi il bastard l’eroico comandante. E questo rispecchia perfettamente la mentalità burocratica degli italiani: se una cosa non è scritta sulla carta NON ESISTE. Ma non divaghiamo.

Mentre i passeggeri ballano la tarantella sul ponte (su invito del comandante) qualcuno comincia a salire sulle scialuppe. Di Caprio (costa troppo? ci mettiamo Peppino di Capri…) prende per mano Kate Winslet (non c’è? neanche la Capotondi? ci mettiamo Alba Parietti, che viene anche gratis…) e le canta “Partono ‘e bastimenti per terre assai luntane, cantano a buordo: so’ napulitane!”

Mentre Lei chiude gli occhi, commossa da tanto mielume, Lui (accortosi che sulla scialuppa è rimasto un solo posto) la butta fuori bordo a calci in cul con un gesto energico.

Tranquilli! Lei galleggia, credete a me, galleggia!

Alla fine, mentre il figliendrocchia l’ex-comandante se la squaglia, sale a bordo MARIO MONTI che abbassa lo spread e raddrizza il barcone. Tutti cantano in coro “Comandante siamo con te-e-e-e!!!! Meno male che Mario c’è!”

Aspetti tecnico-economici. NON C’E’ BISOGNO DI MODELLINI né di vasche oceaniche!!!! Abbiamo già la nave spiaggiata, gli scogli e tuttoquanto! Con qualche trucchetto della computergrafica otterremo la navona prima in navigazione, poi inclinata sul fianco, infine dinuovo galleggiante.

Titolo: NATALE SULLA COSTA CONCORDIA.

Nei migliori cinema. E anche in quelli di merda. (lo so: non è mia; l’ho copiata da Checcozalone, ma mica c’è il copyright…)
schettinic

Presepio 2011

Nel presepio di quest’anno ci sono nuove figurine.

Anzitutto ci sono i NEUTRINI, arrivati attraverso il tunnel GINEVRA-GRAN SASSO (prolungato per l’occasione fino a Betlemme dalla ditta Gelmini). Sono incorporei (lo so, lo so…) ma per Natale sono provvisoriamente VISIBILI e indossano un paio d’ali ciascuno, cosa che permette di superare la velocità della luce.

Accanto alla grotta ci sono DE LAURENTIIS, NERI PARENTI e CHRISTIAN DE SICA. Dopo il fiasco del loro film cercano una location per il prossimo anno. Ma Giuseppe e Maria non mollano: “Natale a Betlemme? L’esclusiva è nostra…”

In un angolo buio si può vedere MOGGI. Tanto per non smentirsi sta confabulando con re Erode a motivo dello scudetto del 2006 (attribuirlo all’Inter, alla Juve o venderlo all’asta?).

In un altro angolo un arcangelo arrabbiatissimo prende per un orecchio il sig. dott. mascalz. farabutt. Luigi Verzé. “Proprio il  mio nome dovevi coinvolgere nelle tue porcherie?  Adesso vieni con me e NON PROPRIAMENTE IN PARADISO!!!”

Accanto ai Magi c’è Mario Monti che NON PORTA DONI (anzi, sta meditando di far pagare l’ICI per la grotta di Betlemme).