5 film sulle elezioni americane – LE IDI DI MARZO (2011)

Come nel film analizzato nel post precedente non ci si fanno illusioni sulla natura umana.

Un candidato democratico (interpretato da G. Clooney) sembra perfetto, ma scopriremo il suo lato oscuro.
idi
TRAMA ESSENZIALE Primarie (forse decisive) nell’Ohio. Morris (governatore della Pennsylvania) si impegna al massimo, valendosi di un team entusiasta di collaboratori/collaboratrici. Una delle quali, ahilei, si ritrova incinta. Abortisce e finisce col togliersi la vita. Meyers (uno dei più brillanti collaboratori) sa tutto e ricatta Morris. Come finirà?

Non vi racconto il finale (se non l’avete visto accattatevi il dvd: soldi spesi bene).

Conclusione amara, anzi amarissima: sbandierare nobili principi di Onestà, Dignità, Onore non serve a niente se nella pratica sei un cinico.

E qui apro una parentesi.

In Italia film del genere sono rarissimi; mi viene in mente IL PORTABORSE del 1991. Forse perché da noi nessuno si fa più illusioni sulla politica, mentre negli Stati Uniti un po’ di idealismo sopravvive?

Chiusa parentesi.

Nel prossimo film (del 2006) i toni drammatici sono addolciti da uno stile farsesco. E ci sarà il lieto fine.

Published in: on agosto 19, 2016 at 9:37 am  Lascia un commento  
Tags: , ,

Ryan Gosling

Da oggi (lasciate temporaneamente da parte le attrici) inizia la GALLERY DEGLI ATTORI

Elenco i film che ho visto. Aggiungete quelli che volete e DATE UN VOTO ALL’INTERPRETAZIONE, NON AL FILM

  • LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA (2004) – E’ Noah, operaio di cui si innamora la ricca Allie. La loro love story NON è la parte più bella del film (c’è una sorpresona finale che, in questa sede, non voglio anticipare), ma comunque il 24enne Ryan si fa apprezzare
  • LARS E UNA RAGAZZA TUTTA SUA (2007) – E’ Lars, un imbranato che, finalmente, presenta la sua ragazza agli amici, al fratello e alla cognata. Non cercate su Wikipedia il nome dell’attrice
  • BLUE VALENTINE (2010) – E’ Dean; amò riamato la bella Cindy (Michelle Williams), ma poi l’amor finì, ahimé; finale amaro
  • CRAZY STUPID LOVE (2011) – E’ Jacob,”rimorchiatore” specializzato, apparentemente cinico; insegna come si fa a rimorchiare a un tizio incontrato per caso; ma la freccia di Cupido colpirà anche lui
  • DRIVE (2011) – Non ha nome; più che “driver” è “killer” (alla fine per contare i cadaveri ci vorrà il pallottoliere); tornerà da Irene?
  • LE IDI DI MARZO (2011) – Alle primarie dell’Ohio l’idealista Stephen diventa (quasi senza accorgersene) il ricattatore Stephen; osservate la sua espressione nel finale, mentre il candidato Morris tuoneggia retoricamente “dignità, etica…”
  • Non avendo ancora visto GANGSTER SQUAD, dove interpreta il sergente Jerry della polizia di Losangeles, non posso dirne nulla. Ma chi l’ha visto DIA UN VOTO, PLEASE

Dopo le immagini, cazzeggerò sugli Oscar.ryandriveidi
Qualche giorno fa avevo pronosticato

  • miglior film ARGO
  • miglior attore DANIEL DAY-LEWIS
  • miglior attrice JESSICA CHASTAIN
  • miglior regia STEVEN SPIELBERG
  • miglior attore non protagonista Ch.WALTZ
  • miglior attrice non protagonista ANNE HATHAWAY

Complessivamente, ho azzeccato 4 pronostici su 6 (se fosse il Superenalotto avrei portato a casa qualche centinaio di euro).

Quanto al Papa E’ ANCORA PRESTO PER PARLARNE. Vi dico solo che se vince Coccopalmerio incasso 1000 volte la posta!

Published in: on febbraio 26, 2013 at 11:12 am  Comments (11)  
Tags: , ,