Colin Firth

Sono curioso di vedere IL DISCORSO DEL RE.

Tra l’altro, voglio vedere come recita C. Firth nell’interpretare un Re suo malgrado, insicuro e balbuziente.

Firth è un attore veramente versatile. Lo ricordo come l’arrogante Lord Wessex di SHAKESPEARE IN LOVE, il pittore Vermeer in LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA, l’amaro Mr. Whittaker in EASY VIRTUE, il cinico lord Wotton in DORIAN GRAY.

E se la cava alla grande anche nei ruoli brillanti: L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNEST (è Jack Worthing), LOVE ACTUALLY, BRIDGET JONES, UN MARITO DI TROPPO, MAMMAMIA! ecc.

Vedremo.

Intanto un post scriptum. All’inizio di ogni mese mi chiedo: chi avrà preso di mira il grande Stefano? quale film verrà parodiato su CIAK?

Probabile bersaglio: LA BELLEZZA DEL SOMARO, con quella consorteria di ricconi di sinistra (Disegni li sbeffeggia spesso) complicati e velleitari.

Ma non trascurerei SKYLINE (chi l’ha visto me lo descrive come mostruosamente brutto) o IMMATURI (ma è uscito solo 8 giorni fa e forse non c’era tempo).


La bellezza del somaro

Sergio Castellitto ha molti amici (la cosa non stupisce: è un simpaticone) e li vuole far lavorare nel cinema.

Ma questo film viene male, come un soufflé che non sale.

Troppi personaggi inutili (per via dei molti amici di cui sopra), compreso un adolescente complessato che gira con un pitone intorno al collo. E le scene danno l’impressione che essere state girate in fretta (“buona la prima” o al massimo la seconda: si sa che ripetere molte volte la stessa scena COSTA MOLTO anche in termini di tensione nervosa) e il finale è frettoloso.

Tra i tanti il più simpatico è il guru interpretato da Enzo Jannacci.

La scena del supermercato, in cui abilmente “copre” una cleptomane, è la migliore in assoluto.

La giovane Nina Torresi (personaggio centrale, che provoca una reazione a catena nei genitori annunciando di essersi fidanzata a un settantenne) è “caruccia” (come dicono a Roma), ma è facile per una diciassettenne essere bella. E’ la “bellezza del somaro”.

Published in: on dicembre 20, 2010 at 9:53 am  Comments (2)  
Tags: , , ,