ANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI

Rotonda del Pane (nei pressi di San Juan de Puerto Rico in Persiceto). Tutti contro di me!

-Come fa a piacerti?

-E’ un cartone animato!

– Roba da 12enni…fant

Mah. Ammetto che non è un supercapolavoro. Ma, forse perché sto ritornando bambino, mi è piaciuto.

E non solo a me. In giro per il mondo ha incassato quasi un miliardo di dollari (15 milioni di euro solo in Italia). Qualche pregio deve avercelo. Ne propongo alcuni; se poi me ne vengono in mente altri, li aggiungerò.

    • L’ambientazione. Tutto si svolge nell’America di Al Capone, negli anni 20. Niente Hogwarts (citata brevemente, solo per dire che il protagonista era stato espulso per misteriosi motivi), ma i grattaceli e i vicoli di Manhattan tra il Greenwich Village e il Central Park. Scenario molto diverso dalla compassata e piovosa Inghilterra, ma la magia della Rowling funziona sempre.
    • I costumi. Veramente belli (meritato l’oscar a Colleen Atwood)
    • Gli attori. Colin Farrel è il freddo, enigmatico auror Graves (scopriremo solo alla fine quale è il suo vero nome); Eddie Redmayne è il magizoologo Scamander; Samantha Morton è la fanatica Mary Lou; Dan Fogler è il maldestro ma coraggioso Kowalski…
    • vorrei concludere proprio con la storia d’amore (impossibile?) tra Kowalski e la bella strega Queenie; tra loro nasce un tenero qualcosa, ma Kowalski sa troppe cose sul mondo Magico e la sua memoria viene “modificata”; eppure nell’ultima scena (in pasticceria) i loro sguardi si incontrano… (credo che nel sequel la memoria tornerà)

kowa

Annunci
Published in: on maggio 24, 2017 at 8:18 am  Comments (2)  
Tags: , , ,

QUIZ LETTERARIO DI APRILE

IL CANDIDATO INDIVIDUI CHI HA SCRITTO LA SEGUENTE PUTTANAT FRASE

…mi rivolge un abbagliante, spontaneo, naturale, splendido sorriso a tutta bocca…

1° aiutino – infilare 4 aggettivi così, uno dietro l’altro, lo può fare solo Gabriele D’Annunzio; o una donna; e non è D’Annunzio

2° aiutino – la scrittrice in questione non è M. Mazzantini (che non è il massimo, ma in confronto a questa merita il Nobel)

3° aiutino – non è I. Allende (come sopra)

4° aiutino – non è J. Rowling (come sopra)
james