Per i distratti non c’è compassione. Per i criminali nazisti…

Sono distratto. Distrattissimo.

Ho già raccontato di come sono riuscito per un pelo (grazie alla comprensione della Polizia italiana e di un’hostess della Ryanair) a non restare a terra.

Ma a molti altri è andata male, anzi malissimo. So di una ragazza che stava partendo con una gita organizzata (la sognava da anni) e, per distrazione, ha dovuto salutare gli altri con gli occhi pieni di pianto…

Beh, ve la racconto un’altra volta.

Altro è il tema che voglio trattare qui.

TEMA. Si chiama Anders Breivik. E’ un nazista che ha sterminato decine di persone a sangue freddo. Non si dichiara pentito. Lo condannano a soli 21 anni (circa 3 mesi a vittima). Con che faccia protesta perché non lo trattano come se fosse un cliente del Grand Hotel?

SVOLGIMENTO. Sì, certo… Cesare Beccaria… la finalità rieducativa della pena… la legge è uguale per tutti… i diritti dei carcerati, anche quelli di Anders Breivik, sono sacri…

Ma sono sicuro che Cesare Beccaria, se qualcuno chiedesse il suo democratico e illuminato parere, griderebbe (come io grido) MA VA A CAGARE, FACCIA DI CULOOOOOOOOOOO!!!!
brei

Published in: on aprile 21, 2016 at 3:22 pm  Comments (2)  
Tags: , , , , , ,

Sapete di quel Re che dichiarò guerra alla merda?

Si chiamava Cristiano VII di Danimarca.

Regnò dal millesettecento-qualchecosa al millesettecento-qualcosainpiù.

Negli anni della giovinezza, come si evince dal bel film ROYAL AFFAIR, affidò il governo del paese al medico di corte, J. F. Struntsee. royalSeguendo le indicazioni del quale dispose la vaccinazione obbligatoria contro il vaiolo, la costruzione di fognature nella capitale e altre misure igieniche.

Ma le teorie dello Strunzsee si spingevano a dichiarare che anche il matrimonio e la religione erano nocivi alla salute. Per cui il regale augello doveva essere affidato a esperte professioniste, non alla Regina.

Della quale Regina si occupava nottetempo il medico (ebbero una figlia).

Tutto funzionò bene finché la Matrigna del Re e gli aristocratici danesi (guidati dallo stramarchese Trakagnotten-Snikisgnossen) complottarono tra un minuetto e una tazza di the.

Alla fine la Matrigna offrì alla Regina una mela avvelenata… ehm, credo di aver confuso storie diverse…

Published in: on settembre 7, 2013 at 4:35 pm  Comments (6)  
Tags: , , , , , ,