Cinema d’agosto – parte prima

Mese canicolare, non particolarmente adatto a vedere nuovi film. Infatti ho dedicato prevalentemente il mio tempo alla lettura.

Premesso ciò, inizio oggi a catalogare qualche filmuzzo (il resto lo posterò ai primi di settembre)

    • DARK HALL – già deprecato qui , è candidato al premio CHIAVICA D’ORO 2018 – giudizio sintetico: Molto al di sotto del BAH
    • COME TI DIVENTO BELLA – graziosa commedia incentrata sul tema AUTOSTIMA: se ti credi un cesso non vai da nessuna parte, se cambi idea (magari per aver battuto la testa) ti scateni nel sesso (la protagonista si considera l’Afrodite del terzo millennio ed esige di essere ammirata nuda da uno che ha appena rimorchiato in lavanderia) e fai pure carriera – compare Michelle Williams (già protagonista di MARILYN nel 2011), qui megaboss nel ramo cosmetici perseguitata da una voce impossibile – giudizio sintetico: Al di sopra del BAH
    • non posso dare giudizi su SHARK IL PRIMO SQUALO perché non l’ho visto (secondo il mio amico Luciano ho fatto bene) – però provo a immaginarlo… dunque ci sono il sig. Squaloni, sua moglie Squaletta e i loro squalini che credono di essere una specie protetta e vanno a spasso per l’oceano in una desolata massa di plastica galleggiante inseguiti da un bieco industriale cinese (produce zuppe a base di pinne di squalo); mentre i poveretti fuggono negli abissi il regista del film dice al cinese “vorrei che questo film conciliasse la qualità con altissimi incassi…”; e quello ribatte “non è possibile conciliare la qualità con il profitto! se non ho ragione possa un asteroide…” SBRANGGG

quali

Annunci
Published in: on agosto 26, 2018 at 12:06 am  Comments (4)  
Tags: , ,