un APEG italiano; dotato di indubbie capacità musicali e istrioniche, ha provato anche la via del cinema… BAH!

Avrebbe Potuto Essere un Grande attore.

Si sono occupati di lui registi di grosso calibro: Lattuada, Germi, Dario Argento… (Fellini gli ha riservato un ruolo cammeo nella DOLCE VITA).

Ma questo APEG ha imparato poco da loro. Anzi, si è voluto dirigere da solo con risultati imbarazzanti (per usare un eufemismo).

Elencherò, dopo le immagini, alcune sue interpretazioni. Giudica tu, che sei capitato qui per tua libera scelta o per puro caso, quale sia stato il meglio e quale il peggio di Adriano Celentano.
celentanobongadolfadrian
1968 SERAFINO (P. Germi) accanto a Ottavia Piccolo

1972 BIANCO, ROSSO E… (A. Lattuada) accanto a Sophia Loren

1975 YUPPI DU (A. Celentano) accanto a Charlotte Rampling

1977 ECCO NOI PER ESEMPIO… (S. Corbucci) accanto a Renato Pozzetto e a Capucine

1978 GEPPO IL FOLLE (A. Celentano) accanto a Claudia Mori

1978 ZIO ADOLFO IN ARTE FUHRER (Castellano e Pipolo) – AC interpreta 2 gemelli (uno nazista, l’altro antinazista); difficile dire in quale ruolo reciti peggio

1982 BINGO BONGO (P. Festa Campanile) accanto a Carole Bouquet

1984 LUI E’ PEGGIO DI ME (E. Oldoini) accanto a Renato Pozzetto

1985 JOAN LUI (A. Celentano) accanto a Claudia Mori

1992 JACKPOT (M. Orfini) accanto a Kate Vernon

(mi accorgo che oggi tutti, o quasi, fanno gli auguri a Celentano; ripubblico un post del 2014 e… “buon compleanno, Adrianno!!!!)

Annunci
Published in: on gennaio 6, 2019 at 9:19 am  Comments (5)  
Tags: , ,

Sandra Milo, APEG

Qualche anno fa (dal sett 2012 al 2013) ho postato su attrici, nostrane e foreste, chiedendo a lettrici e lettori di indicarmi in quale ruolo avessero convinto di più.

Penso proprio che tornerò sul tema.

Anche perché molte delle dee in questione hanno aggiunto perle alle loro collane. Devo, assolutamente devo, ritornare sulle carriere di M. Cotillard, C. Blanchett, C. Mulligan, K. Winslet, S. Johansson, Ch. Theron ecc

Lo farò. Promesso.

Nell’attesa vogliate gradire qualche riga su un’attrice (almeno Wikipedia la definisce così) che in questi giorni riappare sul grande schermo con un filmazzo (che non vedrei neanche se me lo prescrivesse il dottore) e che merita il titolo di APEG come poche altre.

Avrebbe Potuto Essere Grande (come avrebbe potuto A. Sordi) se si fosse fatta dirigere solo da maestri come

  • FELLINI (8emezzo, Giulietta degli spiriti)
  • PIETRANGELI (Fantasmi a Roma, Adua e le compagne)
  • ROSSELLINI (Il generale Della Rovere)
  • AVATI (Il cuore altrove)

Invece era più facile fare televisione o comunque “lavorare” con Steno, Gregoretti, Festa Campanile ecc in filmetti che non nomino neppure sennò mi guasto l’umore.

Cali dunque il sipario… con questa immagine felliniana.
milo

Published in: on maggio 13, 2016 at 11:19 am  Comments (2)  
Tags: , , , ,

CLINT EASTWOOD: un Grande o un APEG?

APEG? What does it mean?

Riassumo quanto già detto: APEG (Avrebbe Potuto Essere Grande) si riferisce ad attore/attrice che ha dimostrato indubbio talento in alcune interpretazioni e lo ha clamorosamente sprecato  in altre. Come le comete che, lontane dal Sole, sono buie; riflettendo la luce solare (fuor di metafora, facendosi dirigere da veri registi) sono splendide.

Esempi:

Oggi inizia la discussione su Clint Boscodell’Est.

Ha dimostrato talento? Hell, yes!!!

Soprattutto quando lo hanno diretto Sergio Leone, Don Siegel e Michael Cimino. Ma anche dirigendosi da solo ha fatto faville: GLI SPIETATI, BIRD, UN MONDO PERFETTO, I PONTI DI MADISON COUNTY, MILLION DOLLAR BABY, GRAN TORINO…

Accanto a questi film però non si possono dimenticare autentiche fetecchie, come LA RECLUTA, SCOMMESSA CON LA MORTE, FILO DA TORCERE, BRIVIDO NELLA NOTTE, IMPICCALO PIU’ IN ALTO, in cui il talento di cui sopra è stato gettato nel cesso.

Come dunque valutare il vecchio Clint?

Come un Grande, basandosi sulla sua indubbia bravura? O come un APEG, tenendo conto dei suoi passi falsi?

Ditemi voi, amiche mie e amici miei.
clint

Published in: on agosto 16, 2015 at 4:07 pm  Comments (7)  
Tags: , , ,