Come impiegare 300 miliardi di euro e vivere felici (in allegato, NUOVO INNO NAZIONALE, più rivoluzionario di quello che abbiamo adesso)

E’ venuto a trovarmi il presidente Mattarella
matt

“Professore, mi è stato riferito della sua vincita al Superenalotto: una cifra veramente notevole! Tale da creare seri problemi al bilancio statale! La invito perciò a dimostrare il suo patriottismo rinunciando a riscuotere la vincita. In cambio le offro l’usufrutto perpetuo (anche a favore di suo figlio che mi risulta vivere in Sudamerica) del palazzo del Quirinale. Io ne faccio volentieri a meno: si gode un bel panorama, ma tutti quei saloni mi sono venuti a noia”

-Grazie, signor Presidente. Ma mi annoierei anch’io a vivere sempre nello stesso posto. Credo che impiegherò il gruzzolo viaggiando. Se proprio mi vuol fare un favore firmi un DPR per sostituire l’Inno di Mameli con questo…-

(mi metto a cantare)
pappa
La storia del passato

ormai ce l’ha insegnato

che un popolo affamato

fa la Rivoluzion!

Ragion per cui, affamati,

abbiamo combattuto!

Perciò “buon appetito”

facciamo colazion!

Viva la pa-pa-pappa

col po-po-po-po-po-pomodoro!

Viva la pa-pa-pappa

che è un capo-po-po-po-po-polavoro!

Viva la pa-pa-pa-pappà

col po-po-pomodor!

Ho aggiunto che questo nuovo inno è più rivoluzionario di quello di Mameli. Anzi tutto contiene la parola RIVOLUZIONE e poi il pomodoro è notoriamente rosso.

Inoltre la parola MORTE (che compare così spesso nel vecchio inno) male si concilia coi sentimenti più autentici del nostro popolo. L’italiano medio tocca ferro tutte le volte che se ne parla.

Non ho sentito le obiezioni del Presidente alla mia proposta. Mi sono rigirato nel letto riprendendo subito sonno.

Published in: on dicembre 6, 2022 at 12:11 am  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2022/12/06/la-variabile-dio-di-riccardo-chiaberge/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Fai sogni veramente all’altezza!

    Piace a 1 persona

    • Sogno piacevole.
      Io non gioco mai al supereccetera. Forse dovrei?
      E in questo caso (se avessi vinto una supercifra) avrei preso in considerazione la proposta di Mattarella?
      Mi sembra che il Palazzo del Quirinale sia mal frequentato…

      Piace a 1 persona


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: