in memoria di Evangelos Odysseas Papathanassiou

L’altro ieri ricordavo BLADE RUNNER, prodigioso esempio di come un testo letterario non eccezionale (non ti offendere, Philip) fornisce lo spunto per un film indimenticabile.

Non immaginavo che Vangelis, autore della colonna sonora, ci avrebbe lasciati.

Le parole non mi vengono. Meglio ascoltare la tua musica, Evangelos.
blade

Published in: on Maggio 19, 2022 at 11:04 PM  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2022/05/19/sara-domani-non-sara-qui/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Un bel po’ di tempo prima, nel 1968, Vangelis aveva arrangiato il famosissimo Canone in re maggiore di Johann Pachelbel ricavandone una canzone di Demis Roussos (all’epoca membro del gruppo Aphrodite’s Child) intitolata Rain and Tears, cioè pioggia e lacrime: ti ricorda niente? 😉

    Piace a 1 persona

    • Mi ricorda che avevo 20 anni e i figli di Afrodite mi entusiasmavano.
      E mi affascinano ancora: PIOGGIA E LACRIME resta tra i miei preferiti

      Piace a 1 persona

      • E pioggia e lacrime tornano in Blade Runner, alla fine del monologo dell’androide Rutger Hauer 🙂

        Piace a 1 persona

  2. …come lacrime nella pioggia.
    Oltre a 3 o 4 edizioni del film ho la colonna sonora in CD.

    Piace a 1 persona

    • … proprio così: lacrime nella pioggia
      Almeno noi che abbiamo ascoltato questa meravigliosa musica NON LA DIMENTICHEREMO

      Piace a 1 persona


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: