Belfast è una città di mare. Anche Napoli è una città di mare. Ma le analogie tra il film di Branagh e quello di Sorrentino finiscono qui.

belfsorre

Forse BELFAST sarà premiato come miglior film dell’anno. Ci sono molte corde nell’arco di Kenneth Branagh: si parla dell’Irlanda, dell’insensatezza delle guerre di religione (ce n’è tante, ahinoi) e si vedono spezzoni di vecchi western (il duello di MEZZOGIORNO DI FUOCO ispira la scena più drammatica di questo film).
highwest

Tutte cose che piacciono ai giurati di Hollywood, molti dei quali sono di origine irlandese.

E c’è anche un po’ di romanticismo in mezzo alla insensata guerriglia che insanguinò l’Ulster dal 1969 al 1998. Buddy ha nove anni all’inizio del film (anche K. Branagh aveva 9 anni nel 1969) e non è insensibile al fascino della coetanea Catherine che però è cattolica. Sembrerebbe una riedizione di Romeo e Giulietta ma (attenzione: SPOILER) non moriranno.

All’estremità opposta dell’Europa è stato girato da Paolo Sorrentino E’ STATA LA MANO DI DIO, candidato all’Oscar per il miglior film in lingua “straniera”.

Secondo me ha minori possibilità.

Qui il protagonista si chiama Fabietto, che ha 14 anni (proprio come li aveva Sorrentino nel 1984) quando Maradona arriva a Napoli.

Affascinato non da una bambina, ma da una zia molto disinibita, Fabietto mette però in cima alla sua scala di valori D. A. M. il Calciatore Folle.
diego
Ay, there is the rub... Qui è l’intoppo! Laggiù nel Bosco degli Agrifogli non condividono il fanatismo partenopeo verso l’Idolo. Fosse un campione del basket o del baseball, magari sarebbe tutta un’altra cosa.
ucraine

Published in: on marzo 15, 2022 at 12:41 am  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2022/03/15/eri-forte-raimondo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Branagh non mi è simpatico. Sorrentino non mi è antipatico. Maradona mi è indifferente. Non si può dire che non abbia contribuito.

    Piace a 1 persona

  2. A me Belfast è piaciuto^^
    E hanno detto che Catherine fosse cattolica solo alla fine, proprio per mostrare l’insensatezza delle discriminazione visto che un bambino nella sua innocenza non ci aveva proprio fatto caso

    Piace a 1 persona

  3. […] di K. Branagh) – L’ho considerato qui uno dei migliori film dell’anno e potrebbe vincere la statuetta. E’ una storia molto […]

    "Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: