Questa notte sono morto…

…e sono andato in paradiso. Mi aspettavo di incontrare S. Pietro sulla porta, ma era occupato (doveva smistare i pacchi di Amazon) e ad accogliermi c’era Gianni Agnelli.
agnell
Cominciarono i problemi.

L’avvocato pretese che mi sottoponessi al test molecolare paradisiaco PCR e che sottoscrivessi una polizza assicurativa sanitaria per almeno 30.000 dollari celestiali.

“Se sei venuto qui per essere curato gratis dai virus non hai capito niente del capitalismo!”

Ero rimasto a bocca aperta (me l’aspettavo diverso il paradiso). Ma una risata mise tutto a posto. Agnelli si dissolse e al suo posto davanti a me c’erano Giorgio Gaber e Dario Fo.
gabefo

Lo scherzo era riuscito. Ci mettemmo a ridere e a cantare vecchie canzoni, tipo questa

Un’idea un concetto un’idea

finché resta un’idea è soltanto un’astrazione

se potessi mangiare un’idea

avrei fatto la mia rivoluzione.
gab

Published in: on dicembre 1, 2021 at 11:42 am  Comments (5)