Come fu che Beatrice non riuscì a portare Dante nell’Empireo, nonostante fosse bravissima nell’utilizzo del navigatore celestiale

Beatrice sbuffò.

Da quando hanno costruito queste rotatorie non si circola più! Per passare dal cielo di Giove a quello di Saturno si diventa matti! E quando ti sembra di essere finalmente arrivata all’Empireo ti trovi la strada sbarrata perché stanno costruendo un nuovo maxiparcheggio!!!-
navigator

-Quello poi che mi fa più incazzare (Dante sussultò) è il cartello tutte le direzioni che sembra che dica tutto e non dice niente di preciso!!!-rizioni

Beatrice stava visibilmente perdendo la calma. C’era un concreto pericolo che qualche arcangelo, ascoltando le sue imprecazioni, le togliesse la patente.

Dante però ebbe un lampo di genio.

-Amore, stammi a sentire! Invertiamo la marcia e torniamo nel Paradiso Terrestre! Perché, credimi, il paradiso per me SEI TU!-

Beatrice rimase colpita dalle parole del suo uomo. “Ha dei difetti, Dante, ma quando ci si mette sa essere davvero romantico!”

Sfoggiò uno dei suoi sorrisoni e impostò la rotta per il Paradiso terrestre.

Published in: on ottobre 27, 2021 at 8:58 am  Comments (3)