NOMADLAND, mejo movie della stagione 2020/21 (e i film italiani?)

Un mese fa elencavo una terna di film. Ora, dopo averlo visto e rivisto, scelgo NOMADLAND, un dramma sullo sradicamento dove la protagonista Fern (la bravissima Frances McDormand) perde il posto di lavoro, la casa e il marito. Ma non si perde di coraggio: carica tutto l’essenziale sul camper e via!

Fern parla poco ma agisce molto, spostandosi in continuazione tra le Montagne Rocciose e la costa del Pacifico. E d’altra parte io vado al cinema più per vedere azione che per ascoltare discorsi. Altrimenti vado a teatro.

Detto ciò cosa dirò dei film italiani di questa stagione?

Steso un pietoso velo sull’ultima verdonata ricordo solo due titoli degni di nota
parlapoeta
Ora dovrei scegliere tra il Castellitto dannunziano e il Pozzetto sgarbesco. Ma rinvio al futuro prossimo l’ardua sentenza.

Per il momento posso solo ammirare l’interpretazione di Pozzetto e chiedermi quale sarebbe stata la sua carriera di attore se avesse interpretato più parti drammatiche e non solo gag tipo elamadonnaaaaaa! che sputtanamento!!!
fotpgeni

Published in: on luglio 14, 2021 at 10:22 am  Comments (1)