c’erano una volta i manifesti

Osservate questa foto. Sullo sfondo un ospedale di Bologna. In primo piano gli spazi destinati alla pubblicità.

Sono vuoti, desolatamente vuoti.bol

Restano brandelli di carta sbiadita su supporti d’alluminio.

Quei brandelli in passato attiravano l’attenzione dei bolognesi su spettacoli teatrali, mostre e promozioni commerciali.

Ma adesso mostre e teatri non sono più di moda e le promozioni commerciali si servono esclusivamente di canali televisivi, di internet e di quei poveri diavoli che rompono le palle che telefonano a tutte le ore. 

bertol

P. S. Preannuncio un post letterario-vaccinale, in cui saranno svelati sbalorditivi segreti sul Cavaliere Innominato.

 

Published in: on aprile 27, 2021 at 5:52 PM  Lascia un commento