Questa è la storia dei Magi con la mascherina

mag

Lo so che la tradizione fa arrivare i Magi a Betlemme per il 6 gennaio.

Ma le tradizioni spesso ingannano. Ad esempio li rappresentano con corone sulla testa.

Dei sovrani che vanno a Betlemme a portare doni? Ma quando mai? Diciamo che nel Medioevo bisognava dipingere i re come esempi di saggezza, di coraggio e di generosità.

E dovrebbero essere tre, come i tre moschettieri (che però erano 4 con D’Artagnan). Nessuno può dire quanti fossero i magi; forse erano 2, forse 7, forse 44 in fila per 6 con resto di due; vai a sapere.

Secondo me si erano mossi con largo anticipo. Quando si viaggia sulla Salerno-Reggio bisogna mettere in preventivo molti intoppi.

A un certo punto si trovarono di fronte a un boss della malavita, chiamato Erode.ero

-Chi è questo bambino che state cercando? E dove pensate di trovarlo?-

Loro avevano già sgamato le intenzioni del boss e lo sviarono, dicendo che probabilmente il Bambino sarebbe nato a Valguarnera Carrapipi (EN).

Poi, approfittando della confusione, i Magi afferrarono un calice che funzionava da passaporta (in inglese portkey).

Come sanno tutti quelli che hanno letto HARRY POTTER E IL CALICE DI FUOCO è necessario il contatto fisico per essere trasportati fulmineamente sull’obiettivo. Perciò i nostri eroi (che fossero 2, 3 o 44) si strinsero tra loro (indossando la mascherina) e si trovarono di botto davanti a Maria e Giuseppe.

Quello che successe poi lo racconterò il 25 dicembre.

Nessun mago e nessun cammello sono stati maltrattati nella stesura di questo post.
goblet

Published in: on dicembre 8, 2020 at 1:05 am  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2020/12/08/come-leopardi-puo-salvarti-la-vita/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. […] 3 Nel presepio non ci saranno né pastori né Magi; al massimo potranno intervenire on-line (piattaforma zoom); l’asinello e il bue dovranno […]

    "Mi piace"

  2. […] Avevo promesso tempo fa di raccontare come finì il viaggio dei Magi. […]

    "Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: