se tu che mi leggi sei profondamente commosso per la morte di Maradona te lo dico subito: NON LEGGERE QUESTO POST

Voglio essere sincero. Per questa morte non verserò lacrime. Maleditemi se volete (ad alcuni fa bene maledire, li fa sentire vivi) ma ci sono cose più importanti per me.

Ci sono tante donne e tanti uomini che negli angoli del mondo (da Lampedusa alla Siria) in questo momento soffrono le pene dell’inferno.

Lui (spero) ha smesso di soffrire.
ciaomors

Published in: on novembre 25, 2020 at 5:39 pm  Comments (7)