L’ERA DELLE FILE (forse) sta finendo…

Non so com’è da voi, ma qui a Bologna il bimestre marzo-aprile è stato caratterizzato da file incredibili davanti ai negozi e soprattutto ai supermarket
super

C’era un clima da attesa-della-guerra e molti hanno riempito i frigo, le cantine e i solai di quantità esagerate di

  • acqua (gasata e non)
  • vino
  • alcool denaturato
  • surgelati
  • tonno in scatola
  • carta igienica, saponette, detersivi et similia
  • mascherine (qualcuno ne ha fatto incetta in modo prossimo al crimine; ecco perché non se ne trovavano mai)

Adesso va meglio.

Ci siamo convinti che non ha senso intasare il frigo e le code sono molto più corte.

In certe ore del primo pomeriggio scompaiono. La guerra è finita?

coda

Published in: on maggio 23, 2020 at 9:12 am  Comments (4)