Tra lolite, omicidi e giardini l’ho sfangata anche quest’anno

Come dicevo tre giorni fa il cinema Lumiere offre asilo politico a chi fugge dalla banalità

Martedì mi sono goduto il capolavoro di Kubrick. Poi è stata la volta di LOLITA (che tanto capolavoro non è… ma è sempre Kubrick)
loliTrama. Un prof piuttosto pedofilo perde la testa per una 16enne. Farà una brutta fine (ti aspettavi la fedeltà da una così, coglione?)

Giovedì abbiamo visto OLTRE IL GIARDINO (anche in questo caso ho il dvd, ma sul grande schermo è meglio!)
gisrTrama. Lui è un idiota e un analfabeta, ma sa apparire bene davanti alle telecamere, avendo passato la vita a guardare la tv. Avrà un successo enorme (non è Salvini)

Ieri sera abbiamo visto LA SIGNORA OMICIDI (quello vero, mica il mediocre remake del 2004). Una vera delizia.
omiciTrama. Cinque abilissimi rapinatori organizzano il colpo grosso. Nel surreale finale sopravvive solo la candida signora Wilberfoce (più indistruttibile di Elisabeth the Second).

Published in: on febbraio 8, 2020 at 7:47 am  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2020/02/08/tra-lolite-omicidi-e-giardini-lho-sfangata-anche-questanno/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Lolita non sarà un capolavoro ma Peter Sellers è semplicemente meraviglioso. In effetti, Kubrick è sempre riuscito a farlo esprimere al meglio.

    Piace a 1 persona

    • Sellers era geniale! (bisognerà che che gli dedichi un post specialissimo)
      Pare che anche i programmatori di Bologna la pensino così: in tutti questi film c’è lui; anche stasera in LA PANTERA ROSA SFIDA L’ISPETTORE CLOUSEAU

      Piace a 1 persona

      • Uno dei miei preferiti. Il locale per gay in Inghilterra, gli ammazzamenti in serie all’Oktoberfest, il travestimento da Eintein e la scena del gas esilarante, ma soprattutto la sequela dei tentativi di penetrare nel castello di Dreyfus con il serafico accompagnamento musicale di Henry Mancini. Nel suo genere, un capolavoro.
        – Aveva detto che il suo cane non morde!
        – Sì, ma quello non è il mio cane.

        Piace a 1 persona

  2. Beh Lolita non è il miglior Kubrick… ma che film!
    La signora omicidi un classico della commedia black 😀

    Moz-

    Piace a 1 persona

    • Condivido tutti e 2 i tuoi giudizi.
      (non so per quale motivo erano finiti nello spam)

      "Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: