Giorno della Memoria. Film del passato e del futuro.

Molti sbuffano quando si avvicina il 27 gennaio. “Ancora?”

Sì, ancora.

Quello che è successo in quei terribili anni non va passato sotto silenzio. Troppo grande è stato l’orrore.

E soprattutto va usato il fascino dello strumento cinematografico, che si imprime meglio nella mente dei giovanissimi.

Rileggendo i post di questo bloggaccio, a partire dal Giorno della Memoria 2009, cito alcuni titoli.

IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE (film del 2008) – Non è realistico, ma è veramente bello. Se non lo avete ancora visto ecco l’occasione per colmare una lacuna (Skycinema lo trasmetterà lunedì in prima serata)..
righ

TRAIN DE VIE (1998) – Anche qui siamo nella surrealtà. Come avviene in LA VITA E’ BELLA si finge scherzando di schivare la tragedia (ma l’ultima inquadratura chiarisce tutto).
vivre

IL PIANISTA (2003) – Storia vera. Incredibile ma vera. Wladyslaw Szpilman sopravvisse davvero al freddo e alla fame suonando Chopin.
pianist

SCHINDLER’S LIST (1993) – Dal punto di vista filmico è il migliore di tutti. Qui l’ho recensito, spiegando per quale motivo non va utilizzato a scuola.
list

MONSIEUR BATIGNOLE (2002) – Film eccellente. Sottolinea che l’antisemitismo era radicatissimo anche a Parigi. Finisce bene.batognol

UN SACCHETTO DI BIGLIE (2017) – Non eccelso, ma vero. Difficile trattenere le lacrime nel finale, quando la famiglia Joffo si riunisce. Ma non ci sono tutti.
ffo

LA TREGUA (1997) – Primo Levi c’era quel 27 gennaio, quando i Russi arrivarono davanti ai cancelli dell’inferno. Anche se il film non è tra i migliori voglio ricordarlo. E voglio ricordare le amare parole del greco Nahum (a chi gli diceva che la guerra era finita rispose guerra è sempre!)
brodw

A questi 7 voglio aggiungere un ottavo (prodotto in Germania nel 2019).
rosa

Cosa sarebbe successo alla famiglia di Anna Frank se, invece di rifugiarsi in Olanda, fossero fuggiti in Svizzera e poi, via Parigi, a Londra?

E’ un bel romanzo di Judith Kerr (autobiografico) da cui hanno tratto il film che presto apparirà sugli schermi italiani.
hitle

Published in: on gennaio 24, 2020 at 8:51 am  Comments (9)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2020/01/24/giorno-della-memoria-film-del-passato-e-del-futuro/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. Fra i meravigliosi vorrei ricordare anche Arrivederci ragazzi, di Louis Malle. Ciao, bel post.

    Piace a 1 persona

    • Grazie del complimento.
      Ce ne sono tanti che trattano il triste argomento: ARRIVEDERCI RAGAZZI, IL GIARDINO DEI FINZI CONTINI, IL FIGLIO DI SAUL, REMEMBER… Li citerò l’anno prossimo.

      "Mi piace"

  2. Schindler’s List non va utilizzato a scuola; questo avrebbe dovuto saperlo quella psicopatica della mia prof di lettere, che ce l’ha fatto vedere in seconda media! Siamo usciti dall’aula in silenzio assoluto, sconvolti e annichiliti da quello che avevamo visto. Resta però giustamente un capolavoro che (adesso) amo tantissimo, la scena finale con i sopravvissuti sulla tomba di Schindler mi distrugge sempre.

    Piace a 1 persona

    • E’ un bellissimo film, per adulti.
      Molti prof non sanno fare il loro mestiere, ahimé…

      "Mi piace"

  3. ti consiglio anche “Il labirinto del silenzio” che si svolge nei primi anni 50 in Germania dove poco o nulla si sapeva (o si fingeva di non sapere). Storia vera, fatto molto bene.

    "Mi piace"

    • Grazie del consiglio.
      Lo registrerò stasera (RAIMOVIE lo trasmette alle 21.10)

      "Mi piace"

  4. Ancora e sempre!
    Monsieur Batignole non lo conoscevo, mentre gli altri li ho visti tutti (i primi più volte).

    Piace a 1 persona

    • BATIGNOLE è un film ben fatto.
      Diretto e interpretato da Gerard Jugnot, artista molto versatile. All’inizio era un comico, ma con quest’opera (ripeto, è veramente bella) scelse di trattare un argomento tragico come la deportazione degli ebrei da Parigi.
      Sarebbe come se Checco Zalone si mettesse a dirigere un film sulla Resistenza!

      Piace a 1 persona

  5. […] 27 Skycinema ha dedicato al tema OLOCAUSTO alcuni dei suoi canali. C’erano quasi tutti i film che elencavo nel post precedente (SCHINDLER’S LIST, IL BAMBINO CON IL PIGIAMA A RIGHE, IL GIARDINO DEI FINZI […]

    "Mi piace"


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: