… una cameriera lasciva, un leguleio gallese e un miserabile dissoluto…

Non ho ancora visto LA FAVORITA. Però mi sono documentato, risalendo alle fonti.

Cito un contemporaneo: John Sheffield, duca di Qualchecosa, nominato nel 1703 Lord del Sigillo (qualsiasi cosa ciò significhi) dalla regina Anna.

“Buon Dio, come è stata governata questa povera nazione in questi tempi! Quando c’era re Carlo II eravamo governati da una cricca di puttane francesi; quando c’era Giacomo II da una cricca di preti papisti, quando c’era re William da una cricca di lacchè olandesi. Ora siamo governati da una lasciva cameriera, da un leguleio gallese e da un mascalzone dissoluto senza onore e senza onestà!”

Credo di aver capito chi è la “dirty chambermaid”

Quanto al “Welsh attorney” e al “profligate wretch” spero di individuarli mentre vedo il film.

Vi farò sapere.
favor

Published in: on gennaio 25, 2019 at 10:36 am  Comments (3)