considerazioni sociopoliticogastroenteriche su ROMA (inteso come film) e sulla cacca del cane

Una grandinata di nominations: best picture, best foreign-language film, best director, best actress, best supporting actress, best cinematography…

Non mancheranno le statuette.

Volete sapere come la penso?

E’ il ritorno al realismo. 

L’anno scorso fu premiato un dio fluviale che salva la povera sordomuta e le dona (credo) l’immortalità.
water
E prima erano stati premiati Uomini-Uccello, ragazzi usciti dagli slums che vincono 20 milioni di rupie tirando a indovinare, artisti rovinati dal sonoro che sfuggono alla morte per l’intervento del cagnolino e così via.
birdartistslum

Nel film di Cuaron il cane non salva nessuno. Fa solo la cacca per terra e bisogna raccoglierla senza sperare che intervenga il mago Gandalf.

Pongo un quesito. Se in casa ci sono una padrona e una serva a chi tocca raccogliere l’escremento? Per buona e democratica sia la padrona immagino che rinuncerà a questo piacere, no?

Se poi vogliamo buttarla in politica il futuro probabilissimo trionfo di ROMA sarà un gesto (del dito medio) contro Trump e il suo muro.

“Ti sembrerà strano, Donald… ma oltre quel confine ci sono degli esseri umani, sai?”

Published in: on gennaio 24, 2019 at 12:04 am  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2019/01/24/considerazioni-sociopoliticogastroenteriche-su-roma-inteso-come-film-e-sulla-cacca-del-cane/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. ma la cosa bella è che fanno tutto loro, i messicani…
    messicani fantasy (Del Toro) e messicani neo-neo-neorealisti (Cuaron)…
    ormai sono 4-5 anni che vincono sempre loro…
    e quest’anno con Roma potrebbero fare il botto dell’accoppiata best film/best foreign film…
    un oscar al miglior film dato ad una pellicola di lingua spagnola?
    a Trump verrebbe un malore, quindi probabile che quei progressisti dell’Academy lo facciano sul serio…

    Piace a 2 people

    • Que viva Mexico!
      Profetizzo che ROMA vincerà le statuette maggiori. In questo momento ai giurati dell’accademia prudono le mani contro Trump e preferiranno questo film a quelli tradizionali (tipo LA FAVORITA)

      Piace a 1 persona


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: