GLASS, seconda parte (dove si spiega il casino che ho combinato ieri, parlando di tasti sbagliati e di coccodrilli)

Ieri mattina mi ero messo a recensire GLASS.

Avevo scritto poche parole, dicendo che il film non è così brutto come dicono, quando sono stato drammaticamente interrotto.

Mi hanno avvisato che alcuni piccoli coccodrilli (o erano dinosauri?) stavano uscendo dallo scarico della vasca da bagno.

Date le circostanze ho sospeso la stesura del post e sono andato a contrastare l’invasione.

(vi sembra strano? non vi è mai capitato un coccodrillo in bagno?)
smile

Nella fretta ho cliccato su PUBBLICA invece che su SALVA BOZZA. Per cui in rete è stata pubblicata la bozza della bozza della bozza.

La cosa buffa è che a molti piaceva così.

Voglio provarci ancora. Pubblicherò delle bozze molto essenziali, tipo

“Beh, insomma… poteva essere peggio!”

“Fa veramente cagare”

“La legge Basaglia necessita di ritocchi”

“Andrebbero arrestati tutti per truffa: produttore, regista, attrici, attori, tecnico del sonoro, costumista…”

Magari avrò un sacco di like.

Post Scriptum. I coccodrillini, accuratamente desquamati, li ho fritti con aglio e prezzemolo. Non male.

Published in: on gennaio 22, 2019 at 4:01 pm  Lascia un commento