quando Emma Thompson incontra Stanley Tucci…

THE CHILDREN ACT è decisamente al di sopra del BAH. Per il momento è tra i migliori 3 della mia personalissima lista (gli altri 2 sono UNA STORIA SENZA NOME e UN AFFARE DI FAMIGLIA)

Gran parte del merito è della protagonista. Ma poi darò un’altra bella fetta di torta a Stanley.
thomp
Se dovessi elencare le prove dell’esistenza di Dio penso che inizierei dalla bravura di E. Thompson. Ne ho già parlato qui. E’ stata ostetrica, professoressa di Divinazione a Hogwarts, Primo Ministro del Regno Unito e agente segreto O e, poiché ha avuto una storia con l’agente K, insieme sono OK.
menin

Quanto a Stanley Tucci ricordo che ha impersonato Adolf Eichmann e Stanley Kubrick; è stato diplomatico, serial killer, esperto di moda, funzionario di una megabanca, giornalista e fratello di Luigi XIV di Francia.
tucci

A Tucci capita spesso di essere il marito della protagonista. In JULIE & JULIA era il marito di Meryl Streep. In THE CHILDREN ACT è il marito (non troppo fedele) di Emma… ecco, ci sto ricadendo! Avevo promesso di non spoilerare più!

Facciamo così. Ora traccio le linee principali del plot. Dopo la locandina dirò come va a finire…

Davanti all’Alta Corte di Giustizia si presenta un caso complesso. Un 17enne rischia di morire perché la sua fede e dei suoi genitori (Jehovah’s Witnesses) proibisce di curarlo. La legge permette al giudice (la Thompson, ovviamente) di imporre la cura. Ma lei vuol trovare un difficile equilibrio tra il rispetto delle opinioni del 17enne e la necessità di salvare la sua vita.
oscarrr

Siete ancora qui?

Vuol dire che volete sapere di più e vai con lo spoiler!

Lei parla con il ragazzo cercando di convincerlo a curarsi. Lui tentenna e, piano piano, si sente commosso dall’umanità di lei. “Mi può adottare, Vostro Onore?”

Lei risponde picche. Lui, compiuti i 18 anni, sceglie di morire.

La triste conclusione è bilanciata dal lieto fine coniugale: lei si riconcilia col marito che aveva troppo trascurato. Kiss kiss.
kissess

Published in: on dicembre 7, 2018 at 12:08 am  Comments (9)  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2018/12/07/quando-emma-thompson-incontra-stanley-tucci/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. Un film che devo vedere. Tuccinè un mago

    Piace a 1 persona

  2. Maledetto correttore: Tucci

    Piace a 1 persona

    • Non maledire il correttore: lo hanno programmato così, non è colpa sua se don Camillo me lo fa diventare don Cavillo
      l’importante è che Tucci è davvero un mago

      Piace a 1 persona

  3. Premesso che non l’ho visto, mi ha colpito di questo film il fatto che abbia resistito un sacco di tempo nelle sale, con una continuità negli incassi davvero invidiabile… Non di livello da blockbuster (che del resto non è) ma costanti nel tempo…

    Piace a 1 persona

    • Infatti meraviglia anche me la sua tenuta: lo danno ancora a Roma, Milano, Torino, Bologna (sala Europa), nel Veneto ecc
      Alla lunga la qualità viene premiata

      "Mi piace"

  4. Non ho visto il film, ma mi sarebbe piaciuto molto.
    In compenso ho letto il libro. Un libro che non si dimentica. Una storia profonda raccontata in maniera davvero toccante. Ti senti spettatore ma vorresti intervenire, cambiare l’epilogo. Non ci stai, vorresti dire la tua.
    Ogni tanto capitano quei libri che ti trasportano tra le pagine.

    "Mi piace"

  5. Non posso che complimentarmi per questa interessante recensione, soprattutto alla luce del fatto che sono talmente innamorata della bravura di Emma da averle dedicato addirittura un intero blog! 😁

    Piace a 1 persona


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: