Ci sarà un perché…

Facciamo che tu sei un attore.

Non giovanissimo: sei nato il 29 aprile del 1957.

In oltre 30 anni di carriera hai interpretato un Presidente degli U.S.A., un tiratore infallibile, un ufficiale della Marina di Sua Maestà, un elegantissimo gentiluomo dell’800, uno spietato avventuriero del West, il Macellaio di Five Points…

Hai meritato 3 Oscar come attore protagonista più altre 3 nominations, per non parlare dei Globi Dorati, dei BAFTA e di altri premi.

Come spiegare questi successi?

Avanzo un paio di ipotesi.

  1. gli Dei della Recitazione ti hanno donato un immenso talento
  2. non hai sprecato questo talento girando troppi film (o lavorando per la televisione)

Non ti sei buttato via come certi APEG italieschi che avrebbero potuto essere grandi se non avessero girato decine di filmuzzi “per un pugno di dollari”.

Mi limito a 3 esempi.

  • J. Dorelli: più di 30 titoli dal 1956 al 1984
  • A. Celentano: più di 40 titoli dal 1959 al 1986
  • A. Sordi: più di 100 titoli, limitandomi al periodo dal 1951 al 1990!

Grazie, Daniel, per non essere come loro.

butcher

Annunci
Published in: on marzo 6, 2018 at 11:09 am  Comments (4)