Per i nati sotto il segno del Grillo il 2018 sarà…

…un anno fortunatissimo!

Nel mese di marzo saliranno al Quirinale per formare il nuovo governo. La maggioranza parlamentare sarà ottenuta mediante alleanza con i Leghisti e con un nuovo soggetto politico (chiamato Franza o Spagna purché se magna) formato dai parlamentari che hanno cambiato bandiera negli ultimi 10 anni, guidato da P. F. Casini e da A. Razzi.
quiri

Trionfo clamoroso nel mese di luglio. Sarà indetto un referendum per lasciare o meno l’Unione Europea. Andrà a votare il 4% degli aventi diritto e il risultato sarà schiacciante (99,99% per l’Uscita).

Più laboriosa la scelta a quale continente aggregarsi. In un primo momento si penserà all’Africa, ma la Lega sarà contraria (inoltre il premier Di Maio, invitato a trovare l’Africa sulla carta geografica, la confonderà con il Venezuela).

Alla vigilia di Natale il nodo verrà sciolto con un sondaggio online. L’Italia si unirà al Montenegro, alla Groenlandia, alla Gran Bretagna, all’Honduras, al Madagascar, a Timor Est e all’atollo di Tuvalu.
tuva

Annunci
Published in: on gennaio 1, 2018 at 1:51 am  Lascia un commento