da Caporetto a Ustica e a Mangano

100 anni fa sul fronte della Seconda Armata successe quel che successe.
retto
I numeri tondi fanno colpo. Di conseguenza articoli, libri e programmi tv ci rendono edotti su come e qualmente andarono le cose, su cosa fece il generale tale e cosa disse il generale talaltro.

Non voglio farmi nemici tra gli storici e i divulgatori, ma…

Ma vorrei tanto che avvenimenti più vicini venissero esaminati con altrettanto zelo e altrettante ricerche coinvolgessero USTICA (la prima cosa che mi è venuta in mente) o quel bravuomo di Vittorio Mangano “stalliere di Arcore”, nel libro paga di un personaggio un po’ più attuale di Cadorna o Badoglio.
berl

Guardatelo bene questo signore. Sembrava finito… e magari tra qualche mese se la sinistra non smette di autodistruggersi il presidente Mattarella gli chiederà di formare il nuovo governo.

Avete toccato quel che va toccato?

Beh, adesso sdrammatizziamo un po’.

Siano convocati il commissario Montalbano, don Matteo, la prof. Baudino, gli ispettori Coliandro, Barnaby e Cordier!!!!

Vogliamo scoprire chi lo ha ucciso e perché!!! Avrà fatto qualche sgarbo a qualche industria del caffè?
ragn

Annunci
Published in: on ottobre 26, 2017 at 7:34 pm  Lascia un commento  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2017/10/26/da-caporetto-a-ustica-e-a-mangano/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: