la ballotta ha visto MOTHER! al cinema di Casalecchio di Reno… ecco come l’abbiamo giudicato (il film, non il Reno)

  • A Mario non è piaciuto più di tanto. Ci ha visto una rilettura aronofesca del tema sartriano “l’enfer c’est les autres”: lei e lui se stavano così comodi nella loro casa nel verde… e poi arrivano le anime dannate dei mortacci loro che sporcano per terra, fregano i portacenere, rompono il cristallo e tutto finisce in vacca.
  • all’Avv. Ientile è sembrato che Lui (Bardem) sia la versione moderna di Jack Torrance (do you remember SHINING?): non riesce a scrivere e non vuole bene alla moglie; inoltre Aronof-Sky aveva sulla scrivania 2 progetti ambiziosi: la versione pornosplatter di DIECI PICCOLI INDIANI e una storia di porcellini cannibali che vogliono mangiarsi il lupo; il guaio è che le pagine si sono mischiate…
  • Piera questa volta era sola (Luciano si è sottratto con la fuga alla visione di questo mattone). MOTHER le è piaciuto moltissimo (ma sospetto che dica così per polemizzare con Luciano). E’ capolavoro autentico, pieno di lupigna arraferia, è lonfo, fa gisbuto e fonca nei trombazzi; d’altra parte Aroncoso è un Maestro che non vaterca né gluisce e molto raramente barigatta!
  • Paola ha cercato di farsi rimborsare il biglietto (ma non c’è riuscita). Comunque le è piaciuto Bardem: “le parti di bel tenebroso gli riescono benissimo” e ha avanzato l’ipotesi che tutta la storia sia solo un incubo di Mother, che si è fatta alla grande.
  • anch’io volevo indietro i soldi del biglietto; a differenza di mia moglie Bardem lo avrei fatto a pezzi, mentre Jenny La Dea mi piace sempre, soprattutto quando è poco vestita; se proprio devo trovare un significato (devo proprio?) azzardo che la Madre è la nostra Terra, saccheggiata e inquinata dai suoi figli (già in NOAH Arocomesiscrive sosteneva che le città consumano le risorse del pianeta mentre la campagna no)

Meno male che sabato prossimo arriva BLADE RUNNER. Prevedo avrà più successo.
motttrunn

Annunci
Published in: on ottobre 2, 2017 at 8:10 pm  Comments (3)