truffe telefoniche

Guidavo. Suona il telefonino.

Buongiorno, sig. Frangini. Sono l’avvocato XY dello studio legale YZ. Ci risulta che lei non è in regola sui pagamenti…

Mi scusi, sto guidando; mi richiami tra mezz’ora.

D’accordo!

Avevo risposto d’istinto (e infatti stavo proprio guidando). Ma un vago sapore d’imbroglio l’avevo già in bocca. Un avvocato serio scrive lettere, non telefona.

Comunque XY non si è più fatto vivo…

Concludo con l’esortazione a non dire mai SI’ (monosillabo che può essere estrapolato e utilizzato in modi truffaldini) e a fingere di essere al volante.

Siete capaci di fare brum brum con la bocca o a imitare il clacson?

P.S. Nessun avvocato onesto è stato maltrattato nella stesura di questo post
truff

Annunci
Published in: on agosto 10, 2017 at 12:17 am  Lascia un commento