Anche stavolta copiamo un film straniero. In Germania hanno girato ER IST WIEDER DA? e noi risuscitiamo Mussolini

Massimo Popolizio interpreterà Mussolini nel film SONO TORNATO (di Luca Miniero)

Popolizio è bravo nei ruoli di cattivo (ricordate L’ABBIAMO FATTA GROSSA, CUORE CATTIVO, IL GIOVANE FAVOLOSO?) perciò il film non lo voglio perdere.

Ma c’è una controindicazione. E’ il remake di un film tedesco e sospetto che seguano l’originale scena per scena, tipo quel BENVENUTI AL SUD (diretto guarda caso dallo stesso Miniero) che ricalcava senza pudore l’originale francese.

Perciò lasciatemi riassumere la trama di ER IST WIEDER DA, anche perché è comparso come una meteora sui nostri schermi nell’aprile del 2016 (al cinema Rialto durò solo 3 giorni).

Premessa. Non è un film politico; è una commedia grottesca sulla tv spazzatura e su you tube, un mondo sbirolato in cui più sei stronzo più hai successo. Fine della premessa.

Berlino. In un’emittente privata fa furore un tizio vestito come Hitler, che parla e si muove come Hitler, e che affascina i telespettatori con le sue tirate contro gli stranieri. La bionda direttrice dei programmi ammira la sua professionalità: “è talmente calato nella parte da non uscirne mai!”
belli
Non mancano gli ostacoli alla resistibile ascesa di Arturo Ui del Tizio. I Naziskin lo gonfiano di botte (come osa fingersi LUI?) e la sua popolarità scende a zero quando si scopre che ha sparato a un cane. Però alla fine…

Dopo l’immagine spoiler a volontà!
adol
Finisce che un poveraccio che lavora in quella tv scopre che quel tizio è VERAMENTE Hitler, vomitato dall’inferno. Naturalmente finisce in un manicomio (chi può credere a un terminator che appare tra le aiuole dei giardini pubblici?). Tizio e la bionda di cui sopra viaggiano trionfalmente per i viali di Berlino su una Mercedes d’epoca. Qualcuno li insulta, qualcuno alza il dito medio, qualcuno ride… qualcuno saluta col braccio teso.

Quando sei in televisione qualcuno finisce con l’adorarti. In Italia ne sappiamo qualcosa…

Published in: on agosto 8, 2017 at 7:49 am  Comments (2)  
Tags: , ,