Esame di maturità. Analisi del testo (ma chi l’ha scritta ‘sta strunzata?)

E pecché? Pecché ‘ndringhete ‘ndrà!

Mmiezz’ ‘o mare nu scoglio ce sta.

Tutte venono a bevere ccà!

Pecché ‘ndringhete ‘ndringhete ‘ndrà!

Dint’ ‘e ffeste ‘nu giovane ‘e fore

L’ha veduta e s’è fatto tantillo

s’è fatto tantillo.

S’è scurdato ‘e mammella e tatillo

e a ‘o paese nun vò cchiù turnà

nun vò cchiù turnà.

-Carmenè, ve vulesse spusare!-

-Giuvinò, nun è ccosa!-

Pecché?

E pecché? Pecché ‘ndringhete ‘ndrà! (ecc)

IL CANDIDATO EVIDENZI LE TEMATICHE SOTTESE NEL TESTO, SOTTOLINEANDONE LE FIGURE RETORICHE E GLI STILEMI.

INDIVIDUI ALTRESI’ CHI HA SCRITTO QUESTA STRONZATA TRA I SOTTO ELENCATI AUTORI

  • Eugenio Montale
  • Sibilla Aleramo
  • Ludovico Ariosto
  • Arthur Schopenhauer
  • John Keats
  • Lucrezia Borgia
  • Luigi Pirandello
  • Pippo Baudo
  • Matteo Renzi (#Matteostaisereno)

sibillluimatt

 

Published in: on giugno 22, 2016 at 6:44 am  Lascia un commento  
Tags: ,