credevo si fossero estinti… (come rispondere a quelli che ti chiedono se ti sei accorto che le cose in questo mondo vanno tanto male)

No, non si sono estinti i Testimoni di Genova.

Tornano alla carica, approfittando della mitezza del clima, e sbucano tra le panchine dei giardini pubblici o appaiono sulla porta di casa.

“Quante cose brutte ci sono intorno a noi! Madri che strangolano i figli, nipoti che squartano i nonni, bidelli che si drogano, droghieri che bidellano, tenori che schiaffeggiano i baritoni, sciarpe che diventano scarpe e poi carpe e poi arpe! Dove andremo a finire?”

Oggi la mia risposta è: IL GIRO D’ITALIA E’ ARRIVATO ALLE ALPI!!!! E questo significa (come sempre significò fin da quando ero uno scolaretto) che le vacanze estive stanno arrivando e d’ora in poi niente sciarpe e niente scarpe; solo sandali o (meglio) camminare scalzo…
finegiro

Published in: on maggio 21, 2016 at 7:35 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2016/05/21/credevo-si-fossero-estinti-come-rispondere-a-quelli-che-ti-chiedono-se-ti-sei-accorto-che-le-cose-in-questo-mondo-vanno-tanto-male/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: