Per i distratti non c’è compassione. Per i criminali nazisti…

Sono distratto. Distrattissimo.

Ho già raccontato di come sono riuscito per un pelo (grazie alla comprensione della Polizia italiana e di un’hostess della Ryanair) a non restare a terra.

Ma a molti altri è andata male, anzi malissimo. So di una ragazza che stava partendo con una gita organizzata (la sognava da anni) e, per distrazione, ha dovuto salutare gli altri con gli occhi pieni di pianto…

Beh, ve la racconto un’altra volta.

Altro è il tema che voglio trattare qui.

TEMA. Si chiama Anders Breivik. E’ un nazista che ha sterminato decine di persone a sangue freddo. Non si dichiara pentito. Lo condannano a soli 21 anni (circa 3 mesi a vittima). Con che faccia protesta perché non lo trattano come se fosse un cliente del Grand Hotel?

SVOLGIMENTO. Sì, certo… Cesare Beccaria… la finalità rieducativa della pena… la legge è uguale per tutti… i diritti dei carcerati, anche quelli di Anders Breivik, sono sacri…

Ma sono sicuro che Cesare Beccaria, se qualcuno chiedesse il suo democratico e illuminato parere, griderebbe (come io grido) MA VA A CAGARE, FACCIA DI CULOOOOOOOOOOO!!!!
brei

Published in: on aprile 21, 2016 at 3:22 pm  Comments (2)  
Tags: , , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2016/04/21/per-i-distratti-non-ce-compassione-per-i-criminali-nazisti/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Stesso mio argomento di oggi, ma sono delusa perchè i più credono nei diritti di un pluriomicida .
    Vorresti commentare da me citando anche i circa 3 mesi a vittima?
    Grazie

    Mi piace

  2. Capisco il tuo sconcerto, e fino ad un certo punto non riesco a non condividerlo. Però poi penso che quel tapino ha da scontare una pena ben peggiore di qualche anno di galera. Deve essere Anders Breivik. Fino all’ultimo dei suoi giorni.

    Riguardo alla distrazione. Oggi sono uscito di casa lasciando le chiavi nella toppa. Me ne sono accorto solo quando sono ritornato.

    Mi piace


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: