vite parallele di OMAR SHARIF e di PAOLO VILLAGGIO; in particolare, possiamo definire Villaggio un APEG (Avrebbe Potuto Essere un Grande) o, semplicemente, un GRANDE?

Michael Chalhoub (che prese il nome arabo Omar Sharif dopo essersi convertito all’Islam) è nato ad Alessandria d’Egitto il 10 aprile 1932.

Paolo Villaggio non si è mai convertito a niente, ragion per cui non ha cambiato nome. E’ nato a Genova il 30 dicembre dello stesso anno.

Non ho lo sbattimento di ricordare qui tutte le interpretazioni di Omar nella sua lunga (e ancora non conclusa) carriera. Cito solo i ruoli di

    • lo sceicco Alì (LAWRENCE D’ARABIA, 1962); nomination all’Oscar
    • Yurij Zivago (IL DOTTOR ZIVAGO, 1965)
    • il principe Rodrigo Fernandez (C’ERA UNA VOLTA, 1967)
    • il pistolero Colorado (L’ORO DI MAC KENNA, 1969)
    • il capitano Nemo (L’ISOLA MISTERIOSA, 1973)
    • il ladro Dima (IL LADRO DELL’ARCOBALENO, 1991)
    • Ibrahim (MONSIEUR IBRAHIM E I FIORI DEL CORANO, 2003); vedi foto
    • l’apostolo Pietro (SAN PIETRO, 2005); alcuni fanatici dell’Islam lo hanno accusato di apostasia per questo ruolo cristiano

omar
Tra i personaggi interpretati da Villaggio non si può ignorare Ugo rag. Fantozzi.

A Fantozzi, nell’arco di 10 film, è successo di tutto: si è fatto di cocaina per vincere una corsa ciclistica, è morto ed è tornato sulla terra, ha copulato (una sola volta) con la sig.na Silvani, è stato usato come parafulmine e ha fatto carriera (la Proprietà lo ha scelto come “uomo di paglia” per scaricare i propri misfatti) e (chi non lo ricorda?) ha dato un giudizio non favorevole sulla CORAZZATA KOTIOMKIN.
ugo
Ma non è solo Fantozzi, né Fracchia, né Paolo Coniglio (il disegnatore di SOGNI MOSTRUOSAMENTE PROIBITI) né altri ruoli comici.

Villaggio ha interpretato anche

  • il prefetto Gonnella (LA VOCE DELLA LUNA, Fellini, 1990)
  • il maestro Sperelli (IO SPERIAMO CHE LA CAVO, Wertmuller, 1992)
  • il colonnello Procolo (IL SEGRETO DEL BOSCO VECCHIO, Olmi, 1993)
  • don Abbondio (RENZO E LUCIA, Archibugi, 2004)

Recentemente non ha girato film. Appare in TUTTO TUTTO NIENTE NIENTE (2012): è Berlusconi che, senza dire una parola e abbuffandosi di paste, presiede un surreale Consiglio dei Ministri.

Omar Sharif, invece, non ha gettato la spugna. Lo vedremo in VICTRIX, ambientato nel tramonto dell’impero romano.

nientevictri

Annunci
Published in: on ottobre 21, 2014 at 1:15 pm  Comments (5)  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2014/10/21/vite-parallele-di-omar-sharif-e-di-paolo-villaggio-in-particolare-possiamo-definire-villaggio-un-apeg-avrebbe-potuto-essere-un-grande-o-semplicemente-un-grande/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. APEG, APEG, Villaggio. A me è cordialmente antipatico, dai tempi del perfido prof. Kranz (“Chi viene voi adesso!?”) di Senza Rete, mi pare

    Mi piace

  2. APEG. Secondo me la sua cosa migliore è il testo di Carlo Martello torna dalla battaglia di Poitiers, scritto assieme a Fabrizio De Andrè.
    E’ stato protagonista anche in un film di Nanny Loy, Sistemo l’America e torno. Non eccezionale, ma a me non è dispiaciuto.

    Mi piace

  3. be’ a me Villaggio mette tristezza, Fantozzi non riesco a vederlo, ma ricordo quando uscì il libro, ero una ragazzina, ne leggevamo brani ridendo a crepapelle in compagnia. Ma, tristezza a parte, ha creato veramente qualcosa di geniale

    Mi piace

    • forse il film più triste di Villaggio è IL BELPAESE (diretto nel 1977 da un Salce particolarmente qualunquista)
      anche se il finale cerca di addolcire il palato degli spettatori, il messaggio è: I GIOVANI DI OGGI FANNO SCHIFO, I SOLI CHE TENGONO L’ITALIA A GALLA SONO GLI ONESTI COMMERCIANTI DI MILANO

      Mi piace

  4. […] già tessuto le tue lodi nel post del 21/10 ultimo scorso. Salute a te: possa tu incontrare presto Peter, Anthony e Alec tra le dune del […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: