SPS (Sarebbe Potuto Succedere)

Coming soon. Nel prossimo postaccio riprenderò la galleria degli APEG.

Ricorderò un attore che Avrebbe Potuto Essere Grande (lo dimostrano alcune sue interpretazioni), ma invece macchiò la sua fedina penale con film che eufemisticamente definirò orrendi.

Ma veniamo all’argomento di oggi.

I racconti sugli universi paralleli hanno sempre il loro fascino. Tempo fa ne avevo abbozzato uno (protagonista Gianfranco Fini) che piaceva molto a mia suocera. Ma lei è morta e quindi non vale più…

Questa volta parlerò di un giovane che lascia il suo villaggio californiano (chiamato Hollywood) e cerca fortuna a Polignano a Mare, la Mecca del cinema. In questo universo parallelo milioni di americani emigrano in Puglia.

Si chiama What A. Smunk, ma italianizza il suo nome in Leonardo Di Caprio.

Gli inizi non sono un gran che. Leo è protagonista di 3 film sperimentali (diretti da Gennaro Nunziante) accolti dagli applausi della critica, ma disertati dal pubblico:

  • FALLING FROM THE CLOUDS
  • WHAT A BEAUTIFUL DAY
  • POURING SUN

La svolta e la COZZA D’ORO (massimo trofeo del cinema mondiale) arrivano con GANGS OF BARIVECCHIA, un Kolossal ambientato al tempo dello sbarco dei Mille a Bisceglie.

Va detto, però, che il trionfo di Leonardo è stato facilitato dalla presenza del grande Luca Medici nella parte di “Bill Trrmon”. Un terribile antagonista per un grandissimo attore.

E che dire del finale, col massacro dei rivoltosi di Five Points ad opera della Polizia municipale di Noicattaro? Scene veramente degne di passare alla storia!!!gangs
zalon
leonar

 

Annunci
Published in: on luglio 21, 2014 at 12:55 pm  Comments (3)  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2014/07/21/sps-sarebbe-potuto-succedere/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. 🙂

    Mi piace

  2. Non vedo l’ora che trasmettano in tv GANGS OF BARIVECCHIA!!! ;D

    Mi piace

  3. […] su Marte? P.S. Tempo fa mi divertivo a immaginare come in Italia si sarebbero potuti realizzare i remake di film americani (ad es. Checco Zalone protagonista di GANGS OF BARI VECCHIA). Forse ci riproverò con LAMETTA RUNNER […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: