un APEG italiano; dotato di indubbie capacità musicali e istrioniche, ha provato anche la via del cinema… BAH!

Avrebbe Potuto Essere un Grande attore.

Si sono occupati di lui registi di grosso calibro: Lattuada, Germi, Dario Argento… (persino Fellini gli ha riservato un ruolo cammeo nella DOLCE VITA).

Ma questo APEG ha imparato poco da loro. Anzi, si è voluto dirigere da solo con risultati imbarazzanti (per usare un eufemismo).

Elencherò, dopo le immagini, alcune sue interpretazioni. Giudica tu, che sei capitato qui per tua libera scelta o per puro caso, quale sia stato il meglio e quale il peggio di Adriano Celentano.
celentanobingoadolfadrian
1968 SERAFINO (P. Germi) accanto a Ottavia Piccolo

1972 BIANCO, ROSSO E… (A. Lattuada) accanto a Sophia Loren

1975 YUPPI DU (A. Celentano) accanto a Charlotte Rampling

1977 ECCO NOI PER ESEMPIO… (S. Corbucci) accanto a Renato Pozzetto e a Capucine

1978 GEPPO IL FOLLE (A. Celentano) accanto a Claudia Mori

1978 ZIO ADOLFO IN ARTE FUHRER (Castellano e Pipolo) – A. C. interpreta 2 gemelli (uno nazista, l’altro antinazista); difficile dire in quale ruolo reciti peggio

1982 BINGO BONGO (P. Festa Campanile) accanto a Carole Bouquet

1984 LUI E’ PEGGIO DI ME (E. Oldoini) accanto a Renato Pozzetto

1985 JOAN LUI (A. Celentano) accanto a Claudia Mori

1992 JACKPOT (M. Orfini) accanto a Kate Vernon

 

Annunci
Published in: on giugno 27, 2014 at 12:19 pm  Comments (3)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2014/06/27/un-apeg-italiano-dotato-di-indubbie-capacita-musicali-e-istrioniche-ha-provato-anche-la-via-del-cinema-bah/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. il migliore? Ecco noi per esempio…, uno dei Corbucci più sottovalutati

    Mi piace

  2. “Si è voluto dirigere da solo con risultati imbarazzanti (per usare un eufemismo).”

    Cosa? Ma Yuppi Du l’hai mai visto almeno? Evitiamo di parlare di cose di cui non sappiamo molto, per cortesia.

    Antonio

    Mi piace

    • Non ho detto che sia un brutto film
      Ottima la colonna sonora (nastro d’argento ben meritato); ho accattato il cd
      è proprio come regista che AC dimostra i suoi limiti: non sa legare tra loro gli episodi del film (che dura almeno 30′ più del necessario) e il finale è veramente moscio

      Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: