Ciao, Philip

philip

Appena l’ho saputo ho messo su il dvd di I LOVE RADIO ROCK, dove il tuo personaggio (il Conte) affonda con la nave e pronuncia alla radio la sua invettiva contro i politici che “non faranno mai un cazzo per rendere il mondo migliore… ma in tutto il mondo ragazzi e ragazze avranno sempre i loro sogni e tradurranno quei sogni in canzoni…” 

e alla fine il Conte resuscita emergendo dalle acque e gridando “ROCK AND ROLL!!!!!”

Annunci
Published in: on febbraio 3, 2014 at 12:46 am  Comments (3)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2014/02/03/ciao-philip/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Ho letto la notizia ieri sera, prima di andare a dormire, e non volevo crederci, pensavo fosse un incubo anticipato. Stamattina invece scopro che è tutto vero. RIP Philip, ci mancherai.

    Mi piace

  2. Davvero, che tristezza…

    Mi piace

  3. Di overdose, che malinconia…

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: