Ecco le magnifiche 14!!!!!!

Doveroso chiarimento. Come dicevo ieri ho il progetto di DESCRIVERE le trilogie cinematografiche che più mi acchiappano. Proverò anche ad abbinarle secondo miei personalissimi criteri. Per dare punteggi c’è tempo…

Però già un commentatore (Gegio) ha spezzato una lancia a favore della TRILOGIA DEL PADRINO. Che devo fare?

Facciamo così. Chi vuol dare un voto DA 1 A 10 può farlo e ne terrò conto nel punteggio finale.

Ora elenco le trilogie. Fine del doveroso chiarimento.

Usando l’ordine alfabetico (per il cognome dei registi) comincio da

  1. ADAMSON, LE CRONACHE DI NARNIA (il leone la strega e l’armadio, il principe Caspian, il viaggio del veliero)
  2. ARGENTO, LE TRE MADRI (suspiria, inferno, la terza madre)
  3. CAMERON, TERMINATOR’S TRILOGY (terminator, terminator 2, terminator 3)
  4. COPPOLA, (il padrino 1, 2 e 3)
  5. JACKSON, IL SIGNORE DEGLI ANELLI
  6. LEONE, (per un pugno di dollari, per qualche dollaro in più, il buono il brutto e il cattivo)
  7. LUCAS 1977-83, GUERRE STELLARI (una nuova speranza, l’impero colpisce ancora, il ritorno dello jedi)
  8. LUCAS 1999-2005, GUERRE STELLARI (la minaccia fantasma, l’attacco dei cloni, la vendetta dei sith)
  9. MILLER, MAD MAX (interceptor, il guerriero della strada, oltre la sfera del tuono)
  10. SONNENFELD, MEN IN BLACK
  11. SPIELBERG, INDIANA JONES (i predatori dell’arca perduta, il tempio maledetto, l’ultima crociata)
  12. TARANTINO, (le iene, una vita al massimo, pulp fiction)
  13. WACHOWSKI, (matrix, matrix reloaded, matrix revolutions)
  14. ZEMECKIS, RITORNO AL FUTURO I, II e III

Postscriptum. Avrei aggiunto volentieri un match tra SHREK e TOY STORY, ma devo confessare che NON ho mai visto Shrek 2….

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2012/07/27/ecco-le-magnifiche-14/trackback/

RSS feed for comments on this post.

12 commentiLascia un commento

  1. Dunque da queste trilogie, secondo i canoni descritti nel precedente post andrebbero tolti:

    Terminator – perchè il 3° capitolo non lo ha diretto Cameron ma Jonathan Mostow

    Tarantino – perchè Una vita al massimo l’ha solo scritto ma non diretto (lo ha diretto Tony Scott)

    Lucas 77-83 – perchè il 2° e 3° capitolo li ha solo scritti ma non diretti

    …che fare, o bibliofilo?

    PS: Bibliofilo, ricordati di postare il commento al post sulla F1 che magari sei davvero un talismano portafortuna 🙂

    Mi piace

    • provvedo subito a commentare il tuo post
      quanto alle altre obiezioni risponderò presto

      Mi piace

  2. Direi che la peggiore è quella di Star wars più recente, almeno per ora. Grazie per avermi citato.

    Mi piace

  3. Che la sfida abbia inizio!

    p.s. recupera Shrek 2 🙂

    Mi piace

  4. Non sarò una cinefila doc, ma a me sembra che il criterio di escludere alcune trilogie perchè hanno diversi registi sia piuttosto discutibile. I registi contano sempre meno al mondo d’oggi, a parte gli Splielberg assortiti. Uno come Jonathan Mostow chi se lo ricorda? le trilogie, e in genere le saghe, o fanno capo al regista, come “Guerre Stellari” o agli attori, come Terminator, in cui Shwarzenegger riesce a comparire anche nel quarto, ringiovanito grazie a San Photoshop.
    In verità le trilogie da escludere sarebbero quelle non concepite inizialmente come trilogie, come Terminator (doppia esclusione, e comunque Terminator non può essere considerato una trilogia perchè è una tetralogia e -dategli tempo- diverrà una pentalogia, una esalogia, e alla via così).

    Con questa premessa allora deve entrare anche la saga dell’alieno, che è anche quella una quadrilogia, e se Sigourney Weaver avesse ottant’anni in meno, sarebbe una decalogia (si può dire?).

    fatta questa obiezione, non potrei dire quale è la migliore o la più bella o la più riuscita. Alcune meriterebbero voti negativi, o radici di numeri immaginari (vedi la farloccata di Guerre stellari-sequel-prequel, Le Cronache di Narnia di cui sono passabili i primi venti minuti del primo film, tutto il resto è spreco), altre sono stampate a lettere di piombo nel mio cervello (Alien, Aliens, qui non compresi, Matrix -il primo- Indiana Jones -secondo e quarto escluso-Ritorno al Futuro, ecc). Altri sono “d’obbligo” come Il signore degli anelli, per una tolkieniana come me e neanche Mad max scherza.
    Insomma, qua il voto è difficile. E poi cosa voti? Quanto hanno significato nella storia del cinema , o l’allure, o la consequenzialità, o la dinamica risolta in tre atti? Insomma, bibliofilo, non sono mica d’accordo con questa selezione, in più mi ci trovo in difficoltà, perchè molti degli episodi contenuti nelle trilogie sono da buttare, come il secondo e il terzo matrix. Altre sono tetralogie.

    E poi Shrek due è l’unico Shrek digeribile, gli altri possono andare al macero, come anche tutto Guerre stellari escluso l’episodio IV, cioè il vero, unico “Guerre Stellari”.

    Mi piace

    • grazie per il commento
      molta carne al fuoco; risponderò TOLKIENIANAMENTE (cioè senza fretta) nel prossimo post

      Mi piace

      • Sai che Lewis descriveva Tolkien come un “terribile tiratardi”? Non prendiamoci troppo la mano, eh!

        Mi piace

  5. No, finchè Tarantino non gira KillBill3, non ha nulla a che vedere con le trilogie!

    Il padrino vale 10.
    Ritorno al futuro 9 per affetto.

    Indiana Jones dal 2008 non è più una trilogia.

    E Steven Soderbergh con Ocean’s 11 – 12 e 13?

    Mi piace

    • per me il quarto episodio di Indiana Jones NON ESISTE (tanto è scrauso)
      Ocean’s eccetera non lo conosco; magari in un prossimo torneo lo prenderò in considerazione

      Mi piace

  6. Un bel dieci al Padrino.
    Sei alla prima trilogia del Terminator (il quarto episodio ha un legame molto debole con i primi tre, e sarebbe dunque catalogabile piuttosto come primo di una nuova serie).
    Sette e mezzo al Signore degli anelli.
    Nove alla trilogia del dollaro di Sergio Leone.
    Sette alle guerre stellari originali.
    Sei alle guerre stellari prequel.
    Sei e mezzo a Mad Max.
    Cinque a Indiana Jones.
    Otto a Tarantino (anche se Una vita al massimo non l’ho visto).
    Quattro a Matrix.
    Sette per Ritorno al futuro.

    Mi piace

  7. Dieci al Padrino e pure a Zemeckis: il terzetto di “Ritorno al futuro” è stupendo, mio figlio l’ha adorato da piccolo e lo ama ancora adesso che è adulto.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: