Chaplin precede Cohen E NON SOLO IN ORDINE ALFABETICO

1940. L’inglese Charlie Chaplin dirige e interpreta THE GREAT DICTATOR, dove un sanguinario tiranno viene sostituito da un sosia (il quale sosia conclude il film con appassionato discorso in cui esalta la libertà e i diritti dell’individuo contro i soprusi dei Potenti).

2012. L’inglese Sacha Baron Cohen dirige e interpreta THE DICTATOR, dove un sanguinario tiranno viene sostituito da un sosia (il quale sosia alla fine del film salva la vita al tiranno, permettendogli di pronunciare un importante discorso politico).

STOP. Le analogie finiscono qui. Nel film di Chaplin (un vero capolavoro, ma che ve lo dico a fare?) la carica ideale convive perfettamente con lo humour. Ci sono pagine indimenticabili, come il balletto del Fuhrer Adenoid Hynkel col mappamondo e i suoi duetti col Duce Napoloni.

Al contrario, nel film di Cohen si ride poco (se vi piacciono le goliardate come la scena del parto… vabbé, sono fatti vostri!). E quanto al confronto tra dittatura e democrazia (oggetto del discorso finale) non sembra sincera la scelta democratica del protagonista (una caricatura di Gheddafi), che indice “libere” elezioni nel suo staterello, ma le stravince intimidendo gli elettori.

Direi anzi che lo stesso regista sembra scettico sull’argomento. Forse (ma non lo ammetterà mai) le opinioni di Charlie Chaplin gli sembrano un po’ ingenue.

In conclusione DIFFIDO CHIUNQUE a regalarmi il dvd. Quello di Chaplin ce l’ho già, of course.cohenchaplin

Annunci
Published in: on luglio 16, 2012 at 7:27 pm  Comments (3)  
Tags: , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2012/07/16/chaplin-precede-cohen-e-non-solo-in-ordine-alfabetico/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. A me Sacha Baron Cohen piace, però a dosi limitate. L’idea che mi sono fatto de Il dittatore è in linea con il tuo parere, e non ho particolare fretta di verificarla. Però non credo che il punto del film sia che Chaplin fosse un ingenuo, semmai che i tempi sono cambiati, e che la democrazia occidentale stia mostrando i suoi limiti.

    Mi piace

  2. Mai sopportato Cohen, figurati. Una volta per lo scorso film, quello in cui indossa un costume inguinale, immagine nella copertina di una rivista di cinema, l’edicolante ha nascosto quest’ultima nella mazzetta degli altri giornali, credendo chissà che…

    Mi piace

  3. I’m not that much of a online reader to be honest but
    your blogs really nice, keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come back later. Many thanks

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: