I SOLITI IDIOTI vs PRIEST (qual è il peggiore?)

C’è il cinema e c’è il non cinema.

Per cinema intendo RACCONTARE UNA STORIA (realistica o no) IN CUI

  • la conclusione non sia prevedibile dalla prima inquadratura (ad esempio, non puoi considerare cinema il porno, perché sai già tutto prima di incominciare: lei gli succhia il, lui glielo mette nella, poi nel, poi lui eccetera)
  • gli/le interpreti recitino in modo convincente, cercando di commuovere il pubblico (voglio dire: tu sei seduto, vedi il film e ti dimentichi che hai un appuntamento dal dentista o che l’Inter ha perso dalla Juve)

NON è cinema, dunque (se non in senso lato) PRIEST, videogioco travestito da film.

La storia è più balorda dei delitti su cui indaga Priest Matteo a Gubbio (città ormai spopolata, con 2 omicidi  e due colpevoli all’ergastolo ogni settimana…) e le interpretazioni di Paul Bettany (il prete ninja) e di Cam Gigandet (lo sceriffo) sono imbarazzanti (eufemismo).

Ho detto INTERPRETAZIONI? Ma nei videogiochi come questo non c’è niente da interpretare: c’è solo da sparare o roteare un’alabarda spaziale…

A cercare bene UN VERO ATTORE C’E’: il vecchio Plummer (82 anni; spero si sbrighino a dagli un oscar alla carriera prima che…) che interpreta un clerogerarca rigido e autoritario (sono le parti che gli riescono meglio). Ma ha pochissime battute. 

TRAMA. Uaaaaargh, brang, sbadang, uaaaaaargh, strabuuuum, uarghhhhhh, sdadadadadadadabang, skratabuuum…

Quanto a I SOLITI IDIOTI è una serie di gag messe insieme con una certa fatica (perché la coppia gay viene invitata a un matrimoniodiciamo così- tradizionale?).

Alcune strappano una risatina (la mamma razzista che sbaglia a prendere il figlio e non si accorge nemmeno che va in giro con un piccolo marocchino) ma non basta. A meno che le scenette sui gay (descritti come checche isteriche) non vi divertano tanto. Questione di gusti.

Qualcuno ha osato accostare il gusto grottesco di queste scenette al surrealismo dei Monty Python.

Sì, come no? Come accostare le poesie di Sandro Bondi ai drammi di Shakespeare.

TRAMA. Dai cazzo, dai cazzo, dai cazzo, ma che cazzo vuoi, ma che cazzo vuoi, ma che cazzo vuoi, dai cazzo, dai cazzo…

Comunque, quando nel sottofinale una scossa di terremoto demolisce la festa trimalcionesca ho goduto come un maiale.

Perché l’ho vista come metafora del mondo berlusconiano che (forse) se ne va.

POSTSCRIPTUM. Prossimamente confronterò tra loro i film ricalcati su spunti televisivi (ve lo ricordate TUTTI GLI UOMINI DEL DEFICIENTE, malriuscito tentativo della Gialappa’s Band? non mancheranno FASCISTI SU MARTE né BORIS…)

Annunci
Published in: on novembre 15, 2011 at 9:35 am  Comments (5)  
Tags: , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2011/11/15/i-soliti-idioti-vs-priest-qual-e-il-peggiore/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Due film che non vedrò mai, ma dalle trame mi rendo conto che tu hai capito perfettamente lo spirito dei film!

    Mi piace

  2. Non ho visto nessuno dei due ma “I soliti idioti” sono orrendi.

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    Mi piace

  3. Ciao! Ho visto “I soliti idioti” e non mi è dispiaciuto….
    e mi spiego!
    Da quello che so è un film tratto da una serie televisiva, quindi non è facile farne/trarne un film. Tra l’altro la serie televisiva non l’ho mai vista.
    Il difetto del film sta nell’eccessiva volgarità del primo tempo, mentre nel secondo ho trovato delle scene simpatiche, divertenti senza essere volgari (almeno per un attimo!).
    Tutto sommato una sufficienza stiracchiata gliela do!
    Buon weekend!

    Mi piace

    • Tengo conto della tua valutazione
      I SOLITI IDIOTI riceve un + 1

      Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: