THOR-BANG-BANG (tra Shakespeare e Disneyland)

K. Branagh è un regista scespiriano e sicuramente si è ricordato di RE LEAR per disegnare il Re degli Dei che esilia e degrada il figlio (lo manda nel New Mexico! ma si può essere più crudeli?).

Inoltre Wotan-Odino è interpretato da A. Hopkins (sempre bravo) che i panni di Re Lear li ha indossati più di una volta…

Stop! Mi accorgo di volare troppo alto. Questo è un film per adolescenti e pre-adolescenti che magari confondono Shakespeare con Startrek e Odino con Capitan Findus.

E il successo dell’interminabile filmone-giocattolone è dovuto più che altro ai salti interplanetari, alle armi (per primo il martellone di Thor), alle armature fantasy e ai duelli bang-bang.

Anche la presenza di N. Portman passa abbastanza inosservata. Sgrana gli occhioni davanti al torace nudo di Chris Comesichiama e si lamenta come una stagista maltrattata quando quei bischeri della SHIELD le fregano il quadernone degli appunti. Ma oggi la Portman è di moda: potrebbero darle anche il ruolo di Anita Garibaldi o di Crudelia Demon e il pubblico riempirebbe lo stesso le sale.

Di conseguenza NON comprerò il DVD, anche perché la grandiosità di certe inquadrature verrebbe mortificata sul piccolo schermo. E la profezia di un imminente sequel mi lascia del tutto indifferente.

P.S. Mia moglie ha osservato che ci sono altre fonti di ispirazione, oltre a Shakespeare. Un Padre manda il Figlio sulla Terra; il Figlio muore, risorge, ritorna nel Regno dei Cieli, promettendo che un giorno tornerà…

Annunci
Published in: on giugno 2, 2011 at 2:07 pm  Comments (5)  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2011/06/02/thor-bang-bang-tra-shakespeare-e-disneyland/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Premessa: i miei complimenti a tua moglie per la genialità del confronto!!

    Quoto il tuo post, io vidi questo film al cinema e ahimè in 3D… come riassumere questo film? Non voglio dire schifezza ma quasi: i personaggi sono caratterizzati così male che sono inutili, i trip mentali per i viaggi Terra-Asgard inutili e fastidiosi, le scene d’azione troppo brevi, la colonna sonora è odiosa e non aiuta le -poche e banali- scene d’azione precedentemente nominate… e la scena da “Spada nella roccia” dove la mettiamo? Decisamente bocciato!!!

    Mi piace

  2. Mi avete convinto: me lo guarderò anch’io 😀

    Mi piace

  3. Lo devo vedere!

    Grazie mille per il commento, ho provato a fare quello che hai detto tu ma niente 😦

    CIAO!!!

    Mi piace

  4. visto che ogni tanto ci facciamo visita, mi sembra un buon momento per inserirti nel mio blogroll, se ti fa piacere!

    Mi piace

    • ne sono ONORATO
      cercherò di fare altrettanto (le mie capacità in materia sono limitatissime)

      Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: