Funerali, matrimoni e altri disastri

Sono andato poche volte al cinema in questo mese. Sono molto preso dal gioco di BOOKLAND e da altre iniziative (ne riferirò la prossima volta).

Alcuni film mi sono piaciuti talmente poco che non voglio sprecare tempo a recensirli.

Altri mi hanno lasciato perplesso (tipo Agorà): ci penserò su e poi scriverò.

Oggi voglio dedicare qualche riga a DEPARTURES e a MATRIMONI E ALTRI DISASTRI.

OKURIBITO (Departures) è un bel film giapponese, molto poetico, premiato dall’Academy Award nel 2009 (miglior film straniero).

C’è l’omaggio (molto orientale) alla sacralità della morte, ma c’è anche il dramma della disoccupazione.

Suonava il violoncello in un’orchestra sinfonica il giovane Daigo. L’orchestra è sciolta (la crisi c’è anche là) e lui accetta con molta riluttanza il lavoro (molto ben remunerato, e si capisce perché) di “tanatoesteta”, addetto alla ripulitura, rasatura e abbellimento dei cadaveri. Dopo ogni “trattamento” si lava con minuziosa, quasi rabbiosa, precisione ogni parte del corpo.

La dolce sposina lo lascia (poi tornerà) e gli “amici” lo evitano. Non è un mestiere “onorevole”, gli dicono. Ma lui va dritto per la sua strada. Preparate i fazzoletti per l’ultima scena.


Torniamo in Italia con una commedia ambientata a Firenze.

Vigilia di nozze per Beatrice, che però deve recarsi a Los Angeles per lavoro (scopriremo, da alcuni particolari legati al calcolo dei fusi orari, che c’è un inghippo) e la sorella single (interpretata da Margherita Buy, 48 portati molto bene) deve pensare (malvolentieri) a tutto: ricevimento, lista di nozze, incontro con il parroco…

Scoprirà molte cose:

  • che il suo futuro cognato (Fabio Volo) è un cafone (cellulare acceso durante la Tosca!), ma non è tanto carogna come sembrava
  • che c’è un imbarazzante segreto nella vita di sua madre (Marisa Berenson) e di suo padre (Beatrice è veramente sua sorella?)
  • che lei si riteneva ERRONEAMENTE priva di fascino, visto che a turno si innamorano tutti di lei

Una commedia garbata, bene interpretata dalla Buy. C’è anche Luciana Littizzetto (sempre brava) in un ruolo di contorno.

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2010/04/25/funerali-matrimoni-e-altri-disastri/trackback/

RSS feed for comments on this post.

8 commentiLascia un commento

  1. grazie alle tue segnalazioni evito di vedere e/o leggere cose prive di interesse. Prezioso!

    Mi piace

    • grazie del complimento
      ora sto leggendo un “giallo” ambientato a Bologna: si intitola BOLOGNA PERMETTENDO
      arrivato a pag 100 sono incerto se cestinarlo o se proseguire; bah?
      se arrivo in fondo scriverò un post

      Mi piace

  2. bisogna anche vedere quante ne mancano!!! :o))

    Mi piace

    • il romanzo si conclude a pag297
      sono arrivato a 150 (e negli ultimi capitoli la trama si fa davvero interessante) forse finisco stasera, forse domani

      Mi piace

  3. Da quando abbiamo Sky non andiamo praticamente più al cinema, e un po’ mi spiace. Le tue recensioni mi vengono buone dopo qualche anno, come vedi ti rendi sempre utile…

    Mi piace

    • sky è comodo ed economico
      MA LE RISATE COLLETTIVE che si sentono in sala sono IMPAGABILI
      ad es. Luciana Littizzetto si sente dire dalla Buy “quello te lo sconsiglio proprio: ha un alito orribile!” e replica (maliconicamente) “sono messa talmente male che mi va bene tutto, l’alitosi, la dentiera, la prostatite…”

      Mi piace

  4. Sto scrivendo la recensione del film con la Buy proprio in questo momento… se avrò tempo la pubblicherò domani in mattinata o in serata.
    Ti anticipo che condivido in buona parte quanto hai scritto, anche se penso che mi soffermerò un po’ sul fatto – evidente secondo me – che la storia regge esclusivamente grazie alla bravura della Buy e di un sempre più attore e meno “tuttologo” Fabio Volo.

    Mi piace

  5. “Departures” l’ho visto e mi è piaciuto molto 😀

    Ti ringrazio tantissimo per il commento e buona settimana 😀

    CIAO!!!

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: