IL GIOVANE HOLDEN – continuazione e fine

Riprendo l’argomento del post precedente.

Nel gioco didattico BOOKLAND i testi vennero scelti all’inizio (1993) dagli insegnanti. Ma da quell’anno (al termine del gioco) chiesi alle alunne/alunni partecipanti un VOTO, da 1 a 10, sui libri che ciascuno aveva letto.

In base ai voti espressi, molti testi degli elenchi iniziali furono cancellati: IL GIARDINO DEI FINZI CONTINI, IL CAVALIERE INESISTENTE, L’AGNESE VA A MORIRE, ARRIVEDERCI RAGAZZI, ecc. In compenso altri testi sono stati inseriti, anno per anno, su richiesta delle alunne/alunni.

IL GIOVANE HOLDEN era nell’elenco iniziale. Lo aveva proposto l’ottima collega Rita Barbieri e nei primi anni i giudizi oscillavano tra il 7 e il 7,5.

Poi cominciarono a prevalere i “pollice verso”: nell’anno scolastico 2000/2001 siamo scesi sotto il 6. CANCELLATO.

La domanda è: perchè non piace più?

Parallelamente è sceso al livello del 6 (appena sufficiente) un romanzo di Italo Calvino: IL BARONE RAMPANTE, che quest’anno rischia grosso.

A pensarci bene, ci sono delle affinità tra il teen-ager americano e il giovane Cosimo. Sono entrambi dei ribelli e rifiutano le regole e le convenzioni di un ambiente privilegiato (Holden viene da una famiglia benestante e Cosimo appartiene alla nobiltà, cosa che nel ‘700 non guastava affatto) e forse proprio la loro ribellione li rende poco simpatici.

Secondo me, infatti, GLI ATTUALI TEEN-AGERS (e a maggior ragione i preadolescenti dai 10 ai 13 anni) NON HANNO NESSUNA VOGLIA DI RIFIUTARE LA SOCIETA’ IN CUI VIVONO. La maggior parte di loro, almeno.

Perchè dovrebbero? I genitori quasi non osano dire NO ai loro capricci, la scuola è molto meno esigente di quella di 20 anni fa, la contestazione è passata di moda. La società dei consumi blandisce e cloroformizza i giovani (non tutti, certo, ma moltissimi) e le figure di Holden e di Cosimo non sembrano dire più niente.

Aggiungo che entrambi i romanzi lasciano quasi completamente fuori “l’altra metà del cielo”. NIENTE DONNE. Viola (nel barone rampante) è una figura marginale (e alle ragazze risulta antipatica), Battistina è odiosa, ecc

Spero di sbagliarmi. E aspetto i giudizi dei partecipanti: forse è l’ultimo anno per IL BARONE RAMPANTE.

Annunci
Published in: on novembre 8, 2009 at 8:46 pm  Comments (7)  
Tags: , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://ilbibliofilo.wordpress.com/2009/11/08/il-giovane-holden-continuazione-e-fine/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Ciao, devo dire che mi trovo d’accordo con te sull’amara presa di coscienza che i ragazzini oggi non hanno nessuna voglia di mettere in discussione la società ed il sistema in cui vivono quotidianamente. E’ triste e sconfortante notare che non provino un po’ di rabbia.
    Un saluto, Vale

    Mi piace

    • ricambio il saluto
      scriverò qualcosa a riguardo tra breve sull’altro blog, quello kataweb
      stammi bene

      Mi piace

  2. Ricordo di aver letto Il barone rampante, da teenager, nel confanetto I nostri antenati, insieme al Cavaliere inesistente e al Visconte dimezzato. Non mi fece molta impressione, forse perchè le storie di troppa fantasia non mi hanno mai attirato troppo, preferisco quelle più realistiche. Questo tizio che passa la vita girando da un albero all’altro, boh, non mi ha detto molto, e dire che all’epoca ero al massimo livello della mia contestazione personale contro la famiglia e le “istituzioni ” in generale.

    Mi piace

  3. Il barone rampante per me fu una meraviglia. Ho costretto il figlio maggiore a leggerlo ben prima che glielo dessero come compito al liceo.
    Non ha mai condiviso la mia meraviglia. Forse perché costretto, non so…

    Mi piace

  4. costringere qualcuno a leggere un romanzo (spero non avrai usato la frusta) NON E’ SEMPRE UN BUON METODO per farlo amare
    comunque, cara Lavinia, insisto sulla mia tesi: noi abbiamo amato il ribelle Cosimo perchè aveva scelto la libertà (con tutte le conseguenze del caso: vita scomoda quella di chi vive sugli alberi!); ai teen-agers di oggi la scomodità non piace e IL MONDO VA BENE così, salvo eccezioni non numerosissime…
    infatti, hai notato che quest’anno NESSUN LICEO BOLOGNESE E’ OCCUPATO O AUTOGESTITO?

    Mi piace

  5. Già, notato… Si fa qualche ridicolo collettivo, presenti tre gatti… si parla… ma “Ecce bombo” è lontano

    Mi piace

  6. […] GREEN (classi seconde) tolgo a malincuore IL BARONE RAMPANTE di I. Calvino; non piace ai lettori; ho già spiegato perché (7 anni […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: